Sei in: Home \ cultura \ sala stampa \ dettaglio notizia

DIGITALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO DI INTERESSE CULTURALE: PRESTO A DISPOSIZIONE DEI LETTORI DEL LAZIO MANOSCRITTI, LIBRI ANTICHI E INCUNABOLI

digitalizzazione_libri

Predisposte le basi di avvio di un progetto pilota di digitalizzazione del patrimonio di interesse culturale

29/12/2020 - Pubblicata la deliberazione della Giunta del Lazio n. 968 dell’11.12.2020 che approva la realizzazione di un progetto pilota di digitalizzazione e visualizzazione, in biblioteca digitale dedicata, di manoscritti, incunaboli, cinquecentine e libri antichi, in attuazione della L.R. 21 ottobre 2008, n. 16 e relativamente alle linee guida per la realizzazione delle iniziative e degli interventi per l’annualità 2020.

Il progetto è identificato con valore economico massimo di € 20.000.tra le iniziative previste ai sensi della  D.G.R. 573/2020,

Si tratta nella fattispecie di documenti rilevanti, anche unici, acquistati dalla Regione Lazio fino al 2015 (Soprintendenza ai beni librari della Regione con funzioni di Tutela dei beni librari) e che, per la maggior parte, sono stati dichiarati di “interesse culturale”. Tutto il materiale digitalizzato sarà organizzato per la libera fruizione su portale dedicato, raggiungibile dal sito regionale, e accessibile attraverso viewer di nuova generazione (IIIF)

Si prevede che come prototipo di progettazione saranno scelte due delle biblioteche del Lazio.