Sei in: Home \ farmaci \ sala stampa \ dettaglio notizia

HIV: CURE PIU EFFICACI E MENO COSTOSE PER 10MILA PAZIENTI


 Nel Lazio circa 10 mila persone sono affette da HIV. Ora grazie all’uso dei farmaci equivalenti possiamo garantire la stessa qualità di cure, ma ad un costo minore

10/01/2014 - La Regione Lazio recepisce gli aggiornamenti del protocollo terapeutico regionale per la terapia antiretrovirale delle persone affette da HIV, che nel Lazio sono circa 10 mila.  

Questa terapia permette di ridurre le complicazioni dovute al virus per migliorare le aspettative di vita delle persone.  

Nel 2012 molti brevetti di farmaci di base utilizzati per il trattamento dei pazienti sono scaduti, le linee guida nazionali sull’uso di questa terapia sono state modificate e di conseguenza la Regione doveva adottare un nuovo protocollo terapeutico.

Il documento è stato elaborato dagli esperti del centro di riferimento Spallanzani e di quelli indicati dai policlinici universitari per utilizzare lo stesso principio attivo, ridurre i costi e quindi destinare maggiori risorse ai casi più gravi.  

Ogni anno nel Lazio si registra un aumento del 7% delle persone affette da Hiv e la spesa complessiva per i farmaci è di circa 90 milioni di euro. Grazie a questo documento potremo garantire parità di cure, con un risparmio che oscilla da 3,5 a 7 milioni di euro l’anno.

“Con questo provvedimento – ha spiegato il presidente, Nicola Zingaretti – si contiene l’aumento della spesa che in Italia viaggia ad una media del 7% annuo e si garantiscono le cure adeguate ad un maggior numero di pazienti”.