Sei in: Home \ politiche giovanili \ sala stampa \ dettaglio notizia

BANDO DELLE IDEE – VITAMINA G PIÙ SEMPLICE PARTECIPARE

vitamina G

Semplificate le procedure di partecipazione e prorogata la data di scadenza dell’Avviso

22/06/2020 - E’ stato modificato l’Avviso Bando delle Idee – Vitamina G in un’ottica di semplificazione amministrativa, procedendo  alla pubblicazione dell’Avviso coordinato con le modifiche e integrazioni e proroga della data di scadenza.

Ecco le 5 importanti novità
  • ELIMINATA LA FIDEIUSSIONE La fideiussione era un ostacolo e problema per molti: ora non è più richiesta.
  • AUMENTATA LA QUOTA D’ANTICIPO DEL CONTRIBUTO  Per sostenere la liquidità, l’anticipo sarà erogato in più tranches e potrà arrivare fino all’80% del contributo richiesto con la seguente modalità: l’erogazione avverrà per il 20% all’avvio del progetto e, per la restante parte, con stati di avanzamento, dietro rendicontazione di un importo almeno corrispondente a quello dell’anticipo ricevuto. L’importo erogato allo stato di avanzamento sarà pari a quello regolarmente rendicontato.
  • INTRODOTTO IL SOCCORSO ISTRUTTORIO In sede istruttoria, dopo la scadenza del bando, in caso di irregolarità o carenza documentale – ad eccezione delle cause di esclusione esplicitamente disciplinate dall’Avviso Pubblico – la Regione provvederà a richiedere alle Associazioni o ai Gruppi informali, tramite PEC, la regolarizzazione o l’integrazione delle domande.
  • AGGIORNATI I MODELLI Sono state introdotte piccole modifiche nella modulistica, ma è importante inviare i modelli aggiornati.

 ULTERIORI PRECISAZIONI
  1. E’ possibile inviare il progetto esclusivamente via PEC (Posta Elettronica Certificata). Non è più possibile inviare le proposte via raccomandata A/R o consegna a mano.
  2. I soggetti sostenitori possono avere sede anche fuori dalla Regione Lazio;
  3. Per le risorse umane esterne e i soggetti terzi si dovrà presentare la lettera di collaborazione solo se la loro partecipazione contribuisce a qualificare il progetto;
  4. Sono ammissibili le spese per igienizzazione e sanificazione ambienti, dispositivi di protezione individuale, da inserire all’interno della Macrovoce 5 (costi amministrativi e generali);
  5. A seconda dell’andamento della pandemia da COVID-19, al momento della realizzazione del progetto, si potrà attualizzarlo per renderlo compatibile con le disposizioni di contenimento del contagio vigenti in tale periodo;
  6. La scadenza del bando è stata posticipata alle ore 12.00 del 20.07.2020.
  7. Se hai già inviato il tuo progetto: sarai ricontattato dagli Uffici per darti l’opportunità di aggiornare la tua proposta alla luce delle novità contenute nel nuovo testo del bando.
Le proposte progettuali, complete della documentazione ad esse relativa, potranno essere trasmesse esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo cultura@regione.lazio.legalmail.it e riportare nell’oggetto, la dicitura “Domanda di partecipazione all’avviso pubblico“Bando delle Idee”.

Per informazioni ci si può rivolgere all’Area Politiche giovanili utilizzando la mail: areapolitichegiovanili@regione.lazio.it