Sei in: Home \ politiche giovanili \ sala stampa \ dettaglio notizia

COMUNICAZIONI URGENTI

Immagine

Riapertura limitata dei termini dell’Avviso “Bando delle Idee – Vitamina G”

22/07/2020 - Con atto regionale in pubblicazione sul BURL  è stata disposta la “Riapertura limitata dei termini dell'Avviso Pubblico relativo all'Azione "Bando delle Idee - Vitamina G" approvato con determinazione dirigenziale n. G07187 del 18 giugno 2020.” fino alle ore 12,00 del 24 luglio 2020 per coloro che hanno avuto respinta la domanda dalla PEC  regionale.

A causa dell’elevato numero di domande di partecipazione pervenute a ridosso della scadenza del termine, sono stati segnalati e riscontrati temporanei malfunzionamenti della casella PEC istituzionale indicata per la ricezione delle domande, che hanno generato nei confronti di alcuni candidati la produzione di messaggi di errore per impossibilità di recapito della mail PEC inviata ai fini della presentazione della domanda.

Al fine di evitare  pregiudizi per i partecipanti alla procedura che abbiano regolarmente tentato l’invio della mail contenente la domanda, con le modalità previste dall’Avviso ed entro i termini di presentazione ivi indicate, ricevendo comunque un messaggio di errore attestante l’impossibilità di recapito della mail si consente la riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione all’Avviso pubblico “Bando delle Idee – Vitamina G” pubblicato sul BURL n. 78 del 18 giugno 2020, supplemento ordinario n. 3, fino alle ore 12,00 del 24 luglio 2020 limitatamente a coloro i quali hanno provveduto alla regolare trasmissione della domanda di partecipazione, secondo quanto stabilito dall’art. 7 dell’Avviso, e sono in possesso della mail di trasmissione e della mail di segnalazione dell’impossibilità di recapito del messaggio generata dal sistema PEC per errori imputabili alla casella istituzionale regionale.