Sei in: Home \ politiche giovanili \ sala stampa \ dettaglio notizia

LAZIOSOUND SCOUTING: LA FINALE DELLA SECONDA EDIZIONE


Il contest si è chiuso dopo aver registrato un numero importante di partecipazioni: 822 iscritti e 1400 artisti coinvolti

10/03/2021 - Lazio Sound Scouting rientra nel programma della Regione Lazio a sostegno dei musicisti under35 del territorio. La finale si è tenuta sabato25 novembre presso lo Spazio Rossellini di Roma, in diretta streaming sui canali ufficiali facebook e youtube con protagonisti i finalisti della II edizione. Il Presidente della Regione ha anche premiato la vincitrice assoluta Claire Audrin.

I vincitori della singola categorie sono: Quartetto Eos (Categoria, I love Mozart), Ellynora (Categoria Urban King), Claire Audrin (Categoria Songwriting Heroes), Envoy (Categoria Godis a producer) e The Oddroots (Categoria Jazzology). 

Il contest si è chiuso il 25 novembre 2020 dopo aver registrato un numero importante di partecipazioni: 822 iscritti e 1400 artisti coinvolti. 15 finalisti, tre per ognuna delle cinque categorie, e 20 esibizioni hanno preceduto la proclamazione di un vincitore per ogni categoria e di un vincitore assoluto che si è aggiudicato la produzione di un intero album.

Quella di sabato è stata una vera festa sonora con la partecipazione di alcuni dei protagonisti del panorama musicale italiano, come Populous, Mydrama, Piotta, Roberto Gatto, Andrea Obisio e con la speciale partecipazione di Valerio Lundini con i Vazzanicchi.

5 le categorie in gara: Musica elettronica; Jazzology, la categoria dedicata al jazz, al blues, al soul e al funky;

I love Mozart, riservata alla musica classica; Urban King dedicata all’hip hop e alla trap, infine Songwriting Heroes, la sezione che esplora le mille derivazioni del nuovo cantautorato, fra pop, indie, folk e reggae.

Non è stata solo la giuria di qualità a decretare il vincitore di questa seconda edizione di LAZIOSound Scouting. Durante la diretta, infatti, il pubblico da casa ha potuto esprimere la propria preferenza votando direttamente sul sito della Regione Lazio http://regione.lazio.it/laziosound

“Incentivare la creatività dei giovani musicisti sostenendo il loro percorso artistico è un modo concreto per aiutare la ripartenza del settore dello spettacolo dal vivo così fortemente colpito dall'emergenza economica e sanitaria di questi ultimi mesi – ha aggiunto dal palco il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - Per questo la Regione già dai primi mesi della pandemia, ha messo in campo diverse iniziative per creare una rete tra gli operatori del settore della musica con l’obiettivo di valorizzare i giovani talenti del nostro territorio”.

LAZIOSound è realizzato da Regione Lazio tramite LAZIOCrea; sono partner del progetto: Atcl, Jazzit.it, Accademia Filarmonica Romana, Roma Jazz Festival, Spring Attitude, Spaghetti Unplugged, Smash, Blond Records, Dominio Pubblico, Mei - Meeting degli Indipendenti, Erma Pictures insieme a testate ed emittenti di settore come Radio Rock, Rockit, Jazzit e Quinte Parallele.

#laziosound2021 http://regione.lazio.it/laziosound