Sei in: Home \ infrastrutture \ s.i.t.a.s.

S.I.T.A.S.

Attraverso la realizzazione del sistema S.I.T.A.S. la Regione Lazio si è dotata di strumenti che consentono l'informatizzazione delle "procedure tecnico-amministrative per l'edificazione nei comuni della Regione Lazio classificati a rischio sismico".

Obiettivo di S.I.T.A.S. è la semplificazione e l'ottimizzazione dell'iter procedurale attraverso la dematerializzazione della documentazione cartacea e la realizzazione di strumenti informatici che consentono:

la definizione, e ove possibile, l'automazione dei processi lavorativi

la distribuzione del carico di lavoro fra gli operatori

la verifica in tempo reale delle fasi di lavorazione

la riduzione degli errori

il miglioramento della collaborazione e della qualità del servizio

la riduzione dei costi di gestione.

Il sistema S.I.T.A.S. consente l'inserimento delle richieste di autorizzazione sismica e della documentazione allegata tramite Internet.

COSI' COME STABILITO CON D.G.R. n° 526 DEL 23.10.2012, PUBBLICATA SUL B.U.R.L. n° 62 DEL 08.11.2012, DAL 1° GENNAIO 2013 LE RICHIESTE DI AUTORIZZAZIONE SISMICA, AI SENSI DEGLI ARTT. 93 E 94 DEL D.P.R. 380/01 E DEL REGOLAMENTO REGIONALE n° 2 DEL 07.02.2012, DOVRANNO PERVENIRE ESCLUSIVAMENTE TRAMITE PROCEDURA INFORMATICA UTILIZZANDO IL S.I.T.A.S. (SISTEMA INFORMATICO TRASPARENZA AUTORIZZAZIONI SISMICHE). L'EVENTUALE PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE IN FORMATO CARTACEO DOPO TALE DATA, COMPORTERA' LA RESTITUZIONE DELLE STESSE AL COMMITTENTE PER IL SUCCESSIVO INOLTRO TRAMITE IL SISTEMA S.I.T.A.S.

L'ACCESSO AL PORTALE S.I.T.A.S. E' ALL'INDIRIZZO http://sitas.lavoripubblicilazio.it

Per ricevere eventuale supporto sul sistema di accreditamento S.AC. o sul sistema S.I.T.A.S. sono a disposizione un indirizzo mail assistenza@lavoripubblicilazio.it e un help-desk contattabile ai seguenti numeri:
06/51684540 - 0775/851260 - 0776/376556 - 0773/446280
Il servizo è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 13:00


 

Guarda il filmato su SITAS


Guarda la presentazione su SITAS