Sei in: Home \ infrastrutture \ domande frequenti \ dettaglio domanda frequente

Esistono contributi per gli edifici di culto ?

27/10/11 - La Regione Lazio eroga contributi per restaurare chiese ed edifici pertinenti di valore storico, artistico ed archeologico, di proprietà di Comuni  ed Enti ecclesiastici.

BENEFICIARI:
  • Comuni che restaurano chiese ed edifici pertinenti di loro proprietà aventi valore storico,  
    artistico ed archeologico.
  • Parrocchie ed altri enti ecclesiastici cattolici o di altre confessioni religiose che restaurano
    chiese ed edifici pertinenti di cui siano titolari dell'esercizio di culto, anche se non sono 
    titolari della proprietà, laddove si tratta di chiese o edifici di culto aperti al pubblico che 
    abbiano valore storico, artistico ed archeologico.
CONTRIBUTO:

Il contributo della Regione si esplicita con il pagamento delle rate di un mutuo ventennale che i Comuni accendono presso la Cassa Depositi e Prestiti e gli Enti ecclesiastici presso un istituto bancario.

DOMANDE DI CONTRIBUTO: vanno presentate entro il 30 giugno di ogni anno.
Le domande vanno indirizzate a: REGIONE LAZIO - Direzione Regionale Infrastrutture Area Lavori Pubblici
Via Capitan Bavastro n. 108 - 00154 ROMA
NORMATIVA DI RIFERIMENTO: L.r. 27/90; L.r. 7/99 - art. 8; L.r. 10/01 art. 124