Gli interventi diretti regionali

Con il Piano annuale per il diritto allo studio scolastico la Regione stanzia risorse per interventi da realizzare a beneficio del sistema dell’istruzione, definendo gli ambiti di azione e le modalità attuative.

In generale, tali interventi sono finalizzati al potenziamento e qualificazione dell’offerta didattica, a favorire l’inclusione sociale e il benessere scolastico ampiamente inteso.

Riguardo le modalità attuative, sono individuati attraverso procedure di evidenza pubblica o – nei casi consentiti dalla legge – di affidamento diretto, i soggetti attuatori dei progetti che la Regione ha deciso di realizzare nell’anno.

Gli interventi diretti possono anche essere attuati affidando direttamente alle scuole e ai soggetti che operano nel campo dell’istruzione e formazione la progettazione e realizzazione dei progetti. In questo caso, attraverso un avviso pubblico, si selezionano i progetti di maggiore qualità per il riconoscimento di un contributo regionale. I criteri e le modalità di concessione dei contributi regionali sono state stabilite con Deliberazione di Giunta n. 307/2013.

Le attività del 2013

Nell’anno 2013 sono stati portati a conclusione tutti i progetti approvati nel 2012/2013. Clicca qui per gli ultimi progetti conclusi.

Inoltre, sono state aumentate le risorse finanziarie per favorire iniziativee servizi nelle scuole. Per questo è stato approvato un “Avviso pubblico per la concessione di contributi economici a sostegno di progetti da attuare nelle Scuole del Lazio - Presentazione on demand delle proposte progettuali” con il fine di contribuire alla realizzazione di iniziative e progetti negli ambiti tematicidefiniti nei Piani regionali annuali per il diritto allo studio, agevolando un’ampia partecipazione di soggetti pubblici e privati. L’Avviso prevede tre scadenza nel 2013 e nel 2014 e assorbe le risorse finanziarie disponibili nei due anni.

Oltre il bando è stato riconosciuto un contributo di € 50.000, per coprire il fabbisogno di testi scolastici trascritti per studenti con disabilità visiva.

Infine, per favorire il ripristino delle attività didattiche è stato concesso un contributo di € 20.000 al liceo Socrate di Roma, andato distrutto a seguito di un grave atto doloso.

NORMATIVA

  • DGR 307/2013 - Criteri e modalità per la concessione di contributi a soggetti pubblici e privati,per progetti inerenti le tematiche definite dal piano regionale annuale del diritto allo studio.
  • DGR 256/2013 - Piano per il diritto allo studio scolastico 2013/2014
  • Determinazione G01179/2013 - Approvazione dell'Avviso pubblico per la concessione di contributi economici a sostegno di progetti da attuare nelle Scuole del Lazio - Presentazione on demand delle proposte progettuali. - Euro 1.400.00,00 - Capitolo F11900 - esercizio finanziario 2013 - Euro 700.000 - capitolo F11900 - esercizio finanziario 2014

CONTATTI

Area Programmazione dell’offerta di istruzione e diritto allo studio scolastico