Sei in: Home \ lavoro \ accreditamento per i servizi di individuazione e validazione e per

Accreditamento per i Servizi di Individuazione e Validazione e per il Servizio di Certificazione delle competenze

Il sistema regionale di messa in valore degli apprendimenti prevede, in conformità ai livelli essenziali delle prestazioni definiti a livello nazionale, l’accreditamento degli organismi titolati all’erogazione dei servizi di individuazione e validazione e di certificazione delle competenze.

Nella sua funzione di ente “titolare” del sistema, la Regione Lazio ha approvato, con Deliberazione della Giunta regionale del 14 dicembre 2018, n. 816 , i criteri e i requisiti minimi per l’accreditamento dei soggetti titolati per l’erogazione dei Servizi di Individuazione e Validazione e del Servizio di Certificazione delle competenze.

Destinatari della procedura di accreditamento sono i soggetti giuridici, pubblici o privati, costituiti da almeno 12 mesi antecedenti la data di presentazione della domanda di accreditamento, che abbiano fra i propri scopi e fini istituzionali un riferimento alla realizzazione di interventi di apprendimento permanente e che dispongano di almeno una sede operativa localizzata nella regione Lazio.

Per i soggetti già in possesso dell’accreditamento regionale ai servizi per il lavoro (DGR n. 198/2014 e s.m.i.) e per l’erogazione di attività di formazione professionale (D.G.R.n.682/2019) è prevista una procedura di accreditamento semplificata in ordine alla dimostrazione dei requisiti.

I servizi per i quali i soggetti richiedono l’accreditamento sono:

a)    servizi di individuazione e validazione delle competenze;

b)    servizio di certificazione delle competenze.

N.B. Non si può richiedere l’accreditamento per il servizio di cui al punto b) se non si è accreditati per il servizio di cui al punto a). L’accreditamento può, però, essere richiesto 

contemporaneamente per entrambi i servizi.

L’istanza di accreditamento può essere presentata esclusivamente per via telematica nell’ambito di due finestre temporali: entro il 30 aprile e il 30 ottobre di ogni anno, al seguente

indirizzo web:

http://www.regione.lazio.it/SoggettiTitolati/

La Regione ha attivato un servizio di assistenza tecnica agli operatori interessati ad accreditare la propria struttura, i quali potranno rivolgersi ai seguenti indirizzi mail: Inoltre, sono pubblicate le FAQ relative ai principali quesiti posti dagli operatori.

A supporto di tutti gli operatori e attori del sistema la Regione ha creato anche il Centro Risorse per il riconoscimento dei crediti formativi e la certificazione delle Competenze “CLARICE” consultabile al link http://www.regione.lazio.it/rl/clarice/