Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

LO SPORT È UN DIRITTO DI TUTTI, ANCHE DEI DISABILI


Abbiamo deciso di fare la nostra parte con un ciclo di corsi di Informazione/Formazione in materia di attività sportiva. L’obiettivo è quello di fornire corrette e specifiche nozioni di cultura sportiva per disabili: dalla formazione delle risorse umane all'aggiornamento delle competenze e all'istruzione tecnica e professionale

17/09/2014 - La Regione sostiene L’Altra Faccia dello Sport! Il Mondo Paralimpico, un ciclo di corsi di Informazione/Formazione in materia di attività sportiva per favorire l’accesso alle attività sportive delle persone con disabilità.

A chi è rivolto il progetto? A chi opera nel mondo delle università, dei comuni e provincie, delle associazioni sociali di volontariato e alle associazioni sportive. L’obiettivo è quello di fornire corrette e specifiche nozioni di cultura sportiva per disabili: dalla formazione delle risorse umane all'aggiornamento delle competenze e all'istruzione tecnica e professionale.

I corsi sono stati organizzati dal Comitato Italiano Paralimpico regionale con il sostegno della Regione Lazio e sono stati programmati su tutto il territorio regionale. Il primo si svolgerà il prossimo 27 settembre alla Sala Congressi dell'Hotel Villa Altieri di Albano Laziale, in provincia di Roma.

“Lo sport non è ancora aperto del tutto alle persone con disabilità, ci sono ancora troppe barriere, a partire dalla mancanza di informazione e formazione e dalla diffidenza con cui molti, a livello istituzionale o sportivo, guardano allo sport per persone con disabilità- è il commento di Rita Visini, assessore alle politiche sociali e sport, che ha aggiunto: è davvero una opportunità importante per poter sviluppare e sostenere il grandissimo valore aggiunto che viene dato ad una comunità attraverso un progetto di sport ed educazione”.