Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

UNA T-SHIRT CONTRO IL RAZZISMO AGLI STUDENTI CHE HANNO PARTECIPATO AL VIAGGIO DELLA MEMORIA


Un simbolo che rappresenta anche una richiesta importante rivolta a tutti i nostri ragazzi perché si impegnino con la loro testimonianza anche dopo questo viaggio

01/04/2015 - Si chiude con un dono per tutti i ragazzi che hanno partecipato il Viaggio della Memoria 2015, il più grande che sia mai stato organizzato: ai 426 partecipanti è stata donata una maglietta con su scritto ‘Conta su di me', contro ogni razzismo'. Un modo per aiutare i ragazzi a portare avanti ogni giorno l’impegno contro il razzismo e le discriminazioni sentendo l’orgoglio di essere militanti di una battaglia civica  e ideale.

Nel corso del viaggio i ragazzi hanno potuto ascoltare le parole di quattro straordinari testimoni
che hanno fatto ritorno dai campi di sterminio per raccontare loro l’orrore che hanno vissuto, e grazie a questa esperienza tutti questi giovani faranno la loro parte di fronte al rischio del nazismo, dell'intolleranza e del revisionismo.

“Prendete questa maglia, non tenetela solo nel cassetto e vedrete che  avrete reso questo viaggio meraviglioso" – lo ha detto il presidente, Nicola Zingaretti, rivolgendosi agli studenti.   Innanzitutto perché ha cambiato voi ma, attraverso questo messaggio, aiuterà a cambiare un po' anche gli altri. Chi vedrà questa maglietta dirà: "Beh, in effetti, essere razzisti è una vergogna"- ha detto ancora Zingaretti.