Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

SANITÀ: AL PTV UN NUOVO REPARTO PER L’ASSISTENZA E LA CURA DEI PAZIENTI PSICHIATRICI

tor_vergata_psichiatria

Con il nuovo servizio psichiatrico di diagnosi e cura del policlinico di Tor Vergata la Regione garantisce standard altissimi di qualità e totale presa in carico del paziente. Un reparto all’avanguardia per 300mila persone che possono usufruire di un servizio completo nella cura dei pazienti con patologie psichiatriche

10/01/2017 - Inaugurato oggi al Policlinico Tor Vergata di Roma un nuovo reparto per l’assistenza e la cura dei pazienti psichiatrici. La Regione ha investito 1 milione di euro per un reparto di servizio psichiatrico di diagnosi e cura di 1200mq, che questo territorio attendeva da 15 anni.

Un reparto nuovo e all’avanguardia nel panorama nazionale. Un servizio che porterà grande benefico al territorio, colmando un vuoto (i centri di riferimento per i pazienti con queste patologie si trovavano a Frascati, al Pertini o al Sant’Eugenio) diventando uno dei punti di riferimento per la salute psichiatrica per l’intero Lazio.

Si completa la presa in carico del paziente psichiatrico:
  • un reparto all’avanguardia per 300mila persone che possono usufruire di un servizio completo nella cura dei pazienti con patologie psichiatriche. Dopo aver internalizzato i reparti di psicologia clinica e neuro-psicologia infantile, ora infatti siamo in grado di fornire cure anche per gli adulti con cronicità.
  • il nuovo reparto prevede anche un percorso ospedale-territorio che consente non solo la cura del paziente, ma il suo progressivo reinserimento nella vita quotidiana.
"Apre il Servizio psichiatrico di diagnosi e cura al Policlinico Tor Vergata di Roma, che è uno dei più bei reparti italiani di questo settore. Rafforza inoltre la rete per le cure mentali, che in questi anni ha pagato tantissimo, negli anni del commissariamento della sanità del Lazio, il disastro dei tagli – lo ha detto il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: si tratta di un reparto di avanguardia- ha spiegato- con grandissime professionalità, con una nuova generazione di medici, inserito in una rete di cure che è stata totalmente ricostruita in questi anni. È un'altra bella pagina della sanità pubblica che stiamo scrivendo"- ha detto ancora Zingaretti.