Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

HUB GENERAZIONI, UN UNICO SPAZIO PER TUTTE LE OCCASIONI SU OCCUPAZIONE E FORMAZIONE


Oggi, in una struttura inutilizzata da oltre 10 anni, è stato inaugurato a Roma un nuovo luogo di condivisione: l’Hub Generazioni, uno spazio polifunzionale che racchiude tutti i servizi offerti dalla Regione Lazio per il lavoro, la formazione, lo sviluppo d’impresa, la cultura e il diritto allo studio, con un’attenzione particolare ai giovani. Qui tutte le info

15/05/2017 - Un nuovo spazio a disposizione dei cittadini. Dopo l’esperienza di Moby Dick, dell’Officina Pasolini e degli spazi Porta Futuro all’interno delle università, oggi è stato inaugurato a Roma un nuovo luogo di condivisione: l’Hub Generazioni, uno spazio polifunzionale che racchiude tutti i servizi offerti dalla Regione Lazio per il lavoro, la formazione, lo sviluppo d’impresa, la cultura e il diritto allo studio, con un’attenzione particolare ai giovani.

Dove si trova? A Roma, in Via Ostilia, 36/46. Tel. 06 70475963. Email: hubgenerazioni@laziodisu.it

La porta di accesso a tutti i servizi, i bandi e le opportunità dedicati a giovani e meno giovani. In particolare, nella sede di ‘Hub generazioni’ saranno attivati i servizi informativi di: Porta Futuro Lazio, Torno Subito, Coworking, Fondo Futuro, Borse di Studio, Alloggi per studenti universitari. L’immobile è di proprietà di Laziodisu ed era inutilizzato da oltre 10 anni.

Un unico spazio per tutte le occasioni che la Regione offre su occupazione e formazione: qui si incontra tutta la rete di oltre 60 tra uffici e sportelli aperti su tutto il territorio del Lazio: 35 centri per l’impiego, 8 Porta Futuro, 9 Spazi Attivi, 7 tra sportelli e case dell’agricoltura. L’obiettivo è sempre lo stesso: ridurre la distanza tra cittadini e amministrazione.

In prima linea per consolidare i dati positivi su aumento degli occupati e calo disoccupazione. Nel Lazio sono ripartite le assunzioni: sono 121.000 gli occupati in più negli ultimi 4 anni,  27.000 occupati in più nel 2016 sul 2015. Il tasso di disoccupazione è in discesa negli ultimi due anni, passando da 12,5% del 2014 all’11,1% del 2016. Ora l’obiettivo è quello di consolidare questi dati e fare in modo di alzare il livello qualitativo dell’occupazione, puntando sui giovani, sul sostegno alla conoscenza e alla ricerca, sulle idee innovative.

Oggi, in questo spazio, sono state presentate anche alcune importanti novità:
  • Il bando assunzioni, da 8 milioni di euro. Un esempio concreto di come stiamo rinnovando profondamente le politiche per il lavoro. Più risorse per le politiche attive, per dare una mano a far incontrare chi cerca lavoro con le imprese e promuovere buona occupazione e coinvolgere le imprese nella lotta al precariato.
  • 32 bandi per favorire l’occupazione e il lavoro. Mettiamo a disposizione di tutte e di tutti una serie di azioni e opportunità: un pacchetto da 32 bandi, a cui si aggiungono i programmi “Garanzia Giovani” e “Torno Subito”, che sosteniamo con 280mln di euro. Una grande azione coordinata, che affronta in maniera nuova l’esigenza di creare occupazione e sviluppo nel Lazio.