Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

CHIKUNGUNYA: 17 I CASI ACCERTATI NEL LAZIO, DI CUI 6 A ROMA

17 i casi accertati dal SERESMI, il Servizio Regionale di Sorveglianza Malattie Infettive: di questi, 6 nella Capitale. Si specifica che le Asl competenti hanno già fatto richiesta di disinfestazione nei giorni precedenti e anche nella giornata odierna nelle aree interessate dal fenomeno. Attivata inoltre attivata un’azione quotidiana di monitoraggio

13/09/2017 - Chikungunya, ad oggi sono 17 i casi accertati dal SERESMI, il Servizio Regionale di Sorveglianza Malattie Infettive: di questi, 6 nella Capitale.

Inoltre, sul totale dei casi, dieci riguardano persone residenti o che risultano avere un soggiorno nel Comune di Anzio, e sette riguardano persone che non hanno viaggiato in Italia o all’estero nei 15 giorni antecedenti all’esordio dei sintomi.

Si specifica che le Asl competenti hanno già fatto richiesta di disinfestazione nei giorni precedenti e anche nella giornata odierna nelle aree interessate dal fenomeno. Così come dispone la circolare del Ministero della Salute in relazione al piano di contrasto, infine, è stata attivata un’azione quotidiana di monitoraggio, con la richiesta di supporto all’Istituto Superiore di Sanità per verificare le azioni di disinfestazione messe in campo dai Comuni e i loro risultati.