Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

ALLOGGI PER PADRI SEPARATI: AL VIA UN NUOVO PROGETTO


L’obiettivo è dare un alloggio temporaneo ai padri separati, prioritariamente non vedenti, che vivono un disagio psicosociale ed economico in conseguenza della separazione.  Per essere ammessi alla graduatoria bisogna compilare un apposito modulo, disponibile sul sito www.santalessio.org, presso la sede dell’Ipab Sant’Alessio

19/02/2018 - Inaugurato oggi il progetto “le Terrazze del Sant’Alessio – progetto A Casa con Papà. L’obiettivo è dare un alloggio temporaneo ai padri separati, prioritariamente non vedenti, che vivono un disagio psicosociale ed economico in conseguenza della separazione.

Ecco tutte le info sugli alloggi: in omogeneità con quanto previsto nei regolamenti delle Case dei Papà degli Enti pubblici, vengono erogati a un canone di affitto di 200 euro per un massimo di 12 mesi, durante i quali i padri assegnatari si impegnano a trovare una idonea sistemazione abitativa. I primi due appartamenti saranno assegnati ad altrettanti padri disabili visivi ma le graduatorie sono sempre aperte.

Le regole: possono accedere padri legalmente separati o in corso di separazione residenti nel territorio della Regione Lazio, con buona autonomia gestionale e organizzativa, in regola con gli obblighi assistenziali dettati dalla separazione. Per essere ammessi alla graduatoria bisogna compilare un apposito modulo, disponibile sul sito www.santalessio.org, presso la sede dell’Ipab Sant’Alessio.

Il progetto è stato realizzato anche grazie al contributo economico della Regione Lazio, che ha investito 300 mila euro, e prevede sei appartamenti completamente arredati, dotati di impianti domotici e pienamente accessibili, con sale comuni per il gioco con i figli, lavanderia, palestre e sale ricreative.