Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

REGIONE LAZIO E II° MUNICIPIO INSIEME PER PAOLO BORSELLINO

La  Regione Lazio e il  II° Municipio di Roma Capitale hanno organizzato per il 18 luglio alle ore 21 in Piazza Mancini a Roma la rappresentazione teatrale “Il coraggio della legalità: Paolo Borsellino”, con la regia di Antonio Turco e Cosimo Rega e a cura della Compagnia “Stabile Assai” della Casa di Reclusione Rebibbia di Roma

16/07/2018 - Un evento in onore di Paolo Borsellino e degli agenti della sua scorta a 26 anni dalla Strage di Via D’Amelio. La  Regione Lazio e il  II° Municipio di Roma Capitale hanno organizzato per il 18 luglio alle ore 21 in Piazza Mancini a Roma la rappresentazione teatrale “Il coraggio della legalità: Paolo Borsellino”, con la regia di Antonio Turco e Cosimo Rega e a cura della Compagnia “Stabile Assai” della Casa di Reclusione Rebibbia di Roma.

"Con questa iniziativa vogliamo unire la memoria e il ricordo delle vittime di mafie con l’impegno alla mobilitazione civile nel contrasto alla criminalità organizzata che nella nostra Regione come a Roma mostra profili di radicamento preoccupanti" – così Gianpiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio  e Francesca Del Bello, la Presidente del II° Municipio, che hanno aggiunto: contro le mafie non basta l’azione straordinaria delle Forze di Polizia e della Magistratura se non è accompagnata dalla corresponsabilità delle Istituzioni e di tutti gli attori della società”.