Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

ESPLOSIONE A ROCCA DI PAPA: SOCCORSI TEMPESTIVI

Foto_esplosione

Questa mattina un'esplosione ha coinvolto la sede del Municipio di Rocca di Papa. I soccorsi sono stati immediatamente attivati con 2 elicotteri, 4 ambulanze e 2 automediche dell'Ares 118 operativi. È stato inoltre istituito da Ares un Posto di comando avanzato in stretto contatto con i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. I soccorsi sanitari sono coordinati direttamente dalla centrale operativa del Ares 118

10/06/2019 - Questa mattina un'esplosione ha coinvolto la sede del Municipio di Rocca di Papa, in provincia di Roma. Il presidente, Nicola Zingaretti,  e il vicepresidente, Daniele Leodori, si sono recati tempestivamente sul luogo per accertare quanto accaduto.

I soccorsi sono stati immediatamente attivati con 2 elicotteri, 4 ambulanze e 2 automediche dell'Ares 118 operativi. È stato inoltre istituito da Ares un Posto di comando avanzato in stretto contatto con i Vigili del Fuoco e i Carabinieri. I soccorsi sanitari sono coordinati direttamente dalla centrale operativa del Ares 118.

Al momento risultano sei adulti trattati sul posto che non necessitano di trasporto in ospedale, un bambino trasportato in codice rosso al Bambino Gesù che non risulta in pericolo di vita, un adulto grande ustionato trasportato con mezzi propri al Policlinico di Tor Vergata. Due i bambini trasportati con mezzi propri all'ospedale di Frascati. La zona risulta al momento interdetta dai Vigili del Fuoco e si attendono disposizioni

“Si sta accertando la dinamica. C'è stata sicuramente, durante dei lavori sotto la sede del Comune, una grande fuga di gas che ha provocato questa esplosione. Attivata anche la Protezione civile per vedere se questa notte ci saranno dei problemi per quei cittadini che non potranno tornare a casa”- così il presidente,  Nicola Zingaretti, al termine di un sopralluogo a Rocca di Papa nella palazzina del Comune.

“Stiamo seguendo costantemente l'evolversi della situazione in merito all'esplosione che ha coinvolto questa mattina la sede del Municipio di Rocca di Papa. Sono state istituite le procedure per il Piano massiccio afflusso dei feriti negli ospedali – così Alessio D’Amato, assessore alla Sanità.