Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

REGIONE LAZIO: COMUNICATO PER I DIPENDENTI SULLA CHIUSURA DELLE SEDI DI ROMA

08/03/2020 - In relazione a quanto comunicato in data odierna sulla chiusura degli uffici della Regione Lazio di Roma, si comunica che, per permettere le operazioni di sanificazione da parte della ditta specializzata, da domani, lunedì 9 marzo la sede regionale di via Cristoforo Colombo, pal. A,  B e C nonché le sedi degli uffici regionali di via del Serafico107 e 127, Via del Giorgione129, via del Tintoretto 432, via Capitan Bavastro108 rimarranno chiuse fino al 10 marzo p.v. compreso.

A tal proposito:
  1. tutto il personale che ha presentato domanda di smart working attraverso la procedura ordinaria o attraverso quella straordinaria, di cui alla nota prot. n. 193517 del 3/03/2020 dovrà iniziare l’attività lavorativa in modalità agile, dal  9 marzo 2020 fino alla riapertura delle sedi,  con l’utilizzo di pc aziendale, o con pc personale. Le verifiche previste verranno completate dall’amministrazione nei giorni successivi.
  2. I dipendenti che prestano servizio presso le suddette sedi -  che non hanno presentato domanda di smart working e che comunque posseggono un pc personale con le caratteristiche minime di cui alla nota prot. n. 193517 del 3/03/2020 -  potranno prestare la propria attività lavorativa in modalità agile, per il periodo di chiusura delle sedi,  purché dichiarino, attraverso comunicazione da inviare alla mail lavoroagile@regione.lazio.it, il possesso di un pc personale e una connessione a internet secondo il Modulo - Autocertificazione requisiti utilizzo pc personale di cui alla nota prot. n. 204634 del 06.03.2020.
  3. I dipendenti  che non possiedono un pc personale  dovranno fruire di ferie, congedi o permessi secondo quanto previsto dall’attuale disciplina contrattuale, salvo diversa decisione che verrà adottata dalle autorità nazionali competenti.