Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

PALAZZO DORIA PAMPHILJ A SAN MARTINO AL CIMINO SI ILLUMINA CON IL TRICOLORE

Foto

Dopo aver illuminato con il tricolore il Castello di Santa Severa, la Regione Lazio ha deciso di proseguire in questa azione anche sulla facciata del Palazzo Doria Pamphilj a San Martino al Cimino in provincia di Viterbo. Un segnale di unità nazionale in queste settimane difficili, per testimoniare il sostegno della Regione Lazio a tutti coloro che hanno perso i loro cari e agli operatori in prima linea nella lotta contro l'epidemia di Covid-19

31/03/2020 - Dopo aver illuminato con il tricolore il Castello di Santa Severa, la Regione Lazio, con il supporto organizzativo di LAZIOcrea, ha deciso di proseguire in questa azione anche sulla facciata del Palazzo Doria Pamphilj a San Martino al Cimino in provincia di Viterbo.

Un segnale di unità nazionale in queste settimane difficili, per testimoniare il sostegno della Regione Lazio a tutti coloro che hanno perso i loro cari e agli operatori in prima linea nella lotta contro l'epidemia di Covid-19.

Le luci tricolori si accenderanno ogni sera all'imbrunire sulla facciata del palazzo voluto da Olimpia Maidalchini Pamphilj sugli antichi ambienti dell’Abbazia intorno alla metà del XVII secolo. Opera affidata all’architetto Marcantonio De Rossi che trasformò il borgo e l’antica abbazia in un sontuoso palazzo signorile utilizzando i materiali provenienti dall’altro palazzo di famiglia, quello di piazza Navona a Roma.

Il palazzo che era rimasto chiuso negli ultimi anni, è stato inserito nel progetto Art Bonus-Regione Lazio, il programma di valorizzazione del Patrimonio storico-artistico regionale, finalizzato alla riapertura e alla promozione di alcuni tesori del nostro territorio.