Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

DEBITI PA: INIZIANO I PAGAMENTI VERSO IMPRESE ED ENTI LOCALI. ECCO TUTTE LE INFORMAZIONI

06/07/2013 - Sono on line i dati sui pagamenti della prima tranche di anticipazioni di liquidità ottenute dal Governo grazie al decreto 35, nonché gli importi che saranno pagati entro marzo 2014.

Alle imprese, alle Province e ai Comuni del territorio andranno un totale di 924,5 milioni di euro.

Proprio in queste ore la Regione sta provvedendo ai primi pagamenti verso i fornitori e gli Enti locali, secondo la graduatoria stilata con il Ministero dell’Economia e delle Finanze e in accordo con le associazioni dei Comuni e delle Province. 

Rispetto alle difficoltà di bilancio dei Comuni più piccoli e dalle Province, il Comune di Roma sì è reso disponibile a cedere una quota delle proprie risorse, pari a circa 45 milioni di euro, mettendola a disposizione delle altre amministrazioni.  

“E’ una bella dimostrazione di trasparenza amministrativa e di solidarietà tra istituzioni – ha detto Alessandra Sartore, assessore a Bilancio, Demanio e Patrimonio - tanto più significativa se pensiamo che arriva in un momento difficile per gli Enti locali, che hanno tutti, a livelli e in proporzioni diverse, estremo bisogno di liquidità”. 

“Completato anche questo passaggio – ha commentato il presidente Nicola Zingaretti, - abbiamo potuto provvedere a pubblicare sul sito istituzionale i dati sulla liquidazione dei creditori. Una scelta di trasparenza, insieme a quella che nelle scorse ore ci ha consentito di mettere on line i dati sulla prima tranche di pagamenti ai creditori della Sanità per 832 milioni di euro, prevista espressamente dal decreto 35, con cui mettiamo a disposizione dei cittadini il resoconto del nostro lavoro degli ultimi mesi”.

Per conoscere i dati sui pagamenti verso enti locali e fornitori diretti clicca qui 

Per conoscere i dati sui pagamenti verso le strutture della sanità clicca qui