Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

4 NUOVI BANDI PER LA FORMAZIONE E PER SOSTENERE CHI CERCA LAVORO

bandi_formazione

Un’opportunità per 23mila persone inoccupate o disoccupate della nostra Regione. La partecipazione ai corsi formativi, tra l’altro, prevede anche un sostegno al reddito per i cittadini in formazione disoccupati

22/12/2015 - 4 nuovi bandi per la formazione. Dalla Regione un’opportunità per sostenere nel loro percorso formativo 23mila persone inoccupate o disoccupate. La partecipazione ai corsi formativi, tra l’altro, prevede anche un sostegno al reddito per i cittadini in formazione disoccupati. L’investimento complessivo, che comprende anche due bandi sull’istruzione, è di 52,6 milioni di euro di risorse del fondo sociale europeo 2014-2020.

I bandi dedicati alla formazione di inoccupati e disoccupati sono quattro e saranno pubblicati a febbraio 2016 con altri avvisi da qui al 2018.

6 nuovi bandi per l'istruzione e la formazione from RegioneLazio
Ecco tutte le informazioni per partecipare:

Bando occupabilità: finanziato con 24 milioni di euro, è un bando dedicato a soggetti in età lavorativa inoccupati e disoccupati e a rischio emarginazione sociale per acquisire competenze formative e agevolare il loro ingresso nel mondo del lavoro. 12 mila utenti potenziali raggiunti. Per tutte le info vai qui.

Bando mestieri: finanziato con 18 milioni di euro (6 milioni per tre anni) si rivolge a chi vuole intraprendere il mestiere di artigiano o riqualificarsi in questo ambito. 9 mila utenti potenziali raggiunti.
Per tutte le info vai qui. Per tutte le info vai qui.

Bando creazione nuova occupazione: finanziato con 4,5 milioni di euro è rivolto a disoccupati e inoccupati in età lavorativa e prevede l’assunzione di almeno il 50% di soggetti formati da parte dell’azienda. Circa 1000 utenti potenziali raggiunti.Per tutte le info vai qui.

Un bando rivolto a chi già lavora nel settore socio-sanitario destinato ad acquisire la qualifica professionale prevista dagli obblighi di legge. 1 milione per 1000 persone. il bando sarà pubblicato a gennaio 2016. Per tutte le info vai qui.

“Un segnale di speranza con oltre 52 milioni investiti perché gli investimenti sono una risorsa

importante con sei modalità innovative che a nostro giudizio si rivolgono a chi ha garantito ma anche a chi dovrà garantire il futuro di questa nostra comunità, chi lavora, piccoli artigiani, scuole, corpi docenti e studenti"- lo ha detto il presidente, Nicola Zingaretti.

“Oggi diamo una buona notizia e sotto Natale serve – è il commento del vicepresidente e assessore alla formazione, della formazione ricerca, scuola e università,  Massimiliano Smeriglio che ha aggiunto: parliamo a tutto il settore della scuola,  delle imprese e fondamentalmente parliamo a tante persone che sono in attesa di un'opportunità formativa o anche di lavoro"- ha detto ancora Smeriglio.