Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

AGROALIMENTARE: LE ECCELLENZE DEL LAZIO AL BIOFACH DI NORIMBERGA


Il meglio della produzione agroalimentare biologica del Lazio al Biofach di Norimberga, la più importante fiera mondiale del biologico in programma da oggi fino al 13 febbraio 2016. Una vetrina importante per tanti prodotti e eccellenze del Lazio

10/02/2016 - Il meglio della produzione agroalimentare biologica del Lazio al Biofach di Norimberga, la più importante fiera mondiale del biologico in programma da oggi fino al 13 febbraio 2016, alla quale la Regione Lazio partecipa in collaborazione con Arsial.

Una vetrina importante per tanti prodotti e eccellenze del Lazio. Vino, birra artigianale, olio, frutta, pasta, gelati, creme, pizza e caffè sono i prodotti di eccellenza presenti nello spazio espositivo del Lazio di circa 130 mq..  14 le aziende laziali presenti: Caffè Haiti, Dolcipp, Buon Lavoro, Ciardi Dolci Bontà, Pepino e Perino, Parlapiano Demetrio, Frantoio Battaglini, Birradamare, Coffee Work, La Via Lattea, Bio Solidale, Serpepe, Oleum Sabinae, Olivicola di Canino.

Il Lazio è la regione italiana tra le maggiori produttrici di agricoltura biologica, un settore che ricopre un posto di rilievo nella nuova Programmazione dello Sviluppo Rurale del Lazio, grazie a uno stanziamento di oltre 100 milioni di euro di contributo a favore del settore fino al 2020. Valorizzare l’agricoltura biologica significa tutelare la qualità dei prodotti agricoli, garantire la sicurezza alimentare, salvaguardare le biodiversità, conservare le tecniche produttive sostenibili e la bellezza del paesaggio rurale.

Secondo i più recenti dati del SINAB, il Sistema d’Informazione Nazionale dell’Agricoltura Biologica, anche i consumi e l’attenzione dei mercati, soprattutto esteri, verso i prodotti biologici del Lazio sono in costante crescita. Per questo la presenza delle imprese laziali a Norimberga rappresenta una grande occasione per promuovere le produzioni regionali e migliorare la penetrazione delle aziende agricole nei mercati.