Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

STARTUP E INVESTITORI INSIEME PER INNOVARE: IL LAZIO PUNTO DI RIFERIMENTO PER LE IMPRESE


Un altro importante passo avanti per favorire l’incontro tra gli investitori e gli startupper che vogliono entrare in contatto con i venture capitalist per proporre un loro progetto, e anche una bella occasione per far conoscere i tanti strumenti che la Regione Lazio sta mettendo in campo per far emergere le buone idee e creare nuova imprenditoria

16/05/2017 - Si è tenuto oggi nella sede di Lazio Innova a Roma l’incontro tra startup e investitori promosso da Venture Up, il portale promosso da AIFI e Fondo Italiano d'Investimento dedicato a chi ha idee innovative e vuole entrare in contatto con il mondo del venture capital. Un altro importante passo avanti per favorire l’incontro tra gli investitori e gli startupper che vogliono entrare in contatto con i venture capitalist per proporre un loro progetto.

Chiamata a raccolta il sistema del credito delle startup italiane. L’evento si è tenuto proprio nella sede di Lazio Innova a Roma, l’iniziativa è stata promossa da Aifi, Associazione italiana del private equity, venture capital e private debt, e Fii, Fondo Italiano d'Investimento. Una bella occasione per far conoscere i tanti strumenti che la Regione Lazio sta mettendo in campo per far emergere le buone idee e creare nuova imprenditoria.

A settembre un programma da 60 milioni di euro. Il programma per il Venture Capital si inserisce all’interno di Lazio startup! 2014-2020, già avviato con la pubblicazione del bando pre-seed da 4 milioni di euro. L’obiettivo è sostenere lo sviluppo delle imprese innovative, accompagnando percorsi di crescita dimensionale, di fatturato e di mercato. Beneficiari: imprese e startup innovative.  La dotazione complessiva è di 60 milioni di euro, all’interno degli oltre 90 previsti dal Por Fesr Lazio 2014-2020. Venture Capital 2014-2020 si suddivide in due linee principali di intervento: Lazio Venture e Innova Venture.

100 milioni di investimenti e nuovi obiettivi nei prossimi anni. Per la prima volta, la Regione Lazio ha un progetto specifico e articolato sul sistema delle startup e sull’innovazione. Per i prossimi anni la Regione sostiene investimenti per circa 100 milioni di euro che saranno così impiegati:
  • 20 milioni di euro per contributi per il pre-seed e spin off (comprensivi dei finanziamenti regionali); 
  • 73,4 milioni per interventi in venture capital (capitale di rischio);
  • 3 milioni di euro per la riduzione dell’irap delle startup innovative.
“Siamo la seconda regione italiana per le startup innovative e questo è un altro grande segnale che questa Regione ce la sta facendo a lasciare un brutto passato dietro le proprie spalle- così il presidente, Nicola Zingaretti, che ha aggiunto: è una grande scommessa, perché collocare in un luogo come Lazio Innova, che tre anni fa non esisteva, l'esperienza italiana più importante sulle startup, è la dimostrazione che si può fare”.