Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

APPROVATO IL PIANO TURISTICO TRIENNALE

Il Piano approvato oggi definisce le linee guida, le strategie, le azioni e gli obiettivi per i prossimi anni, partendo da un'approfondita analisi del contesto internazionale, nazionale e regionale

05/06/2020 - Il Consiglio Regionale del Lazio ha approvato oggi il Piano Turistico Triennale, lo strumento  cardine per la programmazione del settore turistico così come previsto dalla legge regionale 13 del 2007. Il Piano approvato oggi definisce le linee guida, le strategie, le azioni e gli obiettivi per i prossimi anni, partendo da un'approfondita analisi del contesto internazionale, nazionale e regionale.

Ancora di più dopo l'emergenza Covid - conclude l'Assessora Pugliese - ha quindi senso dar vita a una visione strategica per la programmazione dei prossimi anni, tenendo fermi i tre grandi obiettivi:

1) rafforzare il brand della destinazione Lazio;

2) promuovere la crescita della comunità locali;

3) sostenere la destagionalizzazione e la delocalizzazione dell'offerta turistica. L'approvazione del Piano Turistico Triennale sbloccherà le risorse ordinarie di bilancio che verranno immediatamente impiegate a sostegno del comparto e dei Comuni del Lazio.

"Voglio ringraziare il Presidente della Commissione Pasquale Ciacciarelli, le Consigliere ed i Consiglieri tutti per l'importante voto di oggi. Esprimo piena soddisfazione per il voto, frutto di un lavoro che parte da lontano e che traghetterà il Lazio oltre l'emergenza. È evidente a tutti, che gli ultimi tre mesi hanno modificato in modo radicale le priorità di intervento che andranno definite dai piani annuali. Sono contenta che il Consiglio abbia approvato anche l'emendamento della Giunta che prevede tra le altre la realizzazione di uno specifico Piano Strategico Multidisciplinare rivolto principalmente al settore del Turismo per varare ulteriori azioni di sostegno oltre ai 20 milioni a fondo perduto già stanziati dal Governo Regionale per gli operatori del settore”- così Giovanna Pugliese, Assessora al Turismo e alle Pari Opportunità.