Sei in: Home \ sala stampa \ dettaglio notizia

  

  

NUOVA SEDE PER L’ARCHIVIO FLAMIGNI


L’Archivio Flamigni, centro di documentazione importantissimo per approfondire su tanti periodi della storia d'Italia, dal terrorismo alle stragi e alla mafia, a partire dal materiale sul caso Moro, sulle stragi di piazza Fontana e del treno rapido 904, avrà una nuova casa

09/07/2020 - L’Archivio Flamigni, centro di documentazione importantissimo per approfondire su tanti periodi della storia d'Italia, dal terrorismo alle stragi e alla mafia, a partire dal materiale sul caso Moro, sulle stragi di piazza Fontana e del treno rapido 904, avrà una nuova casa.

La nuova sede dell’archivio Flamigni sarà a Roma, alla Garbatella, in uno spazio dell’Ater, e sarà a disposizione dei cittadini per la consultazione.

“Non vi nascondo che oggi è stata una vera emozione per me camminare con Sergio Flamigni, che ha raccolto tutto questo, tra i tanti volumi del suo immenso archivio: è stato come attraversare decenni di storia del nostro Paese. Per questo voglio dire grazie a Sergio ed Emilia, non potevamo non accogliere la loro richiesta di tenere vivo un patrimonio grande. Anche così si rendono più ricche le nostre città e le nostre vite” –parole del presidente, Nicola Zingaretti.