PRESENTAZIONE RISULTATI PROGETTO SIROCCO

22/06/2018 - Il progetto SIROCCO celebra domani, nella sala conferenze dell’AdSP, l’evento finale per la presentazione dei risultati. Sette partner dell’Europa mediterranea hanno condiviso negli ultimi diciotto mesi un percorso di studio del mercato crocieristico, in particolare in cinque importanti destinazioni: Civitavecchia, Valenzia, Rodi, Limassol, e Spalato. SIROCCO ha investigato i fattori di sostenibilità del mercato crocieristico nelle sue componenti economica, ambientale, ma anche sociale e relativa al cultural heritage. Il settore manifesta, in tal senso, caratteristiche diverse da destinazione a destinazione, ma alcune tendenze sono comuni. Tra queste, la crescente attenzione da parte delle amministrazioni locali agli impatti del turismo crocieristico sul territorio, sia dal punto di vista ambientale, per via delle emissioni ambientali delle navi e della mobilità di indotto, sia dal punto di vista sociale, per via dell’interrelazione tra flussi turistici e residenti. SIROCCO propone azioni congiunte che fanno leva essenzialmente sulla collaborazione tra gli agenti del mercato, quali autorità, operatori, compagnie di navigazione, e sull’integrazione tecnologica volta alla riduzione delle criticità del sistema crocieristico e alla semplificazione delle procedure. La conferenza finale di SIROCCO è anche un momento di confronto con il mercato internazionale, vista la presenza di MedCruise, associazione leader per il crocierismo, e di RCT, gestore del terminal crociere di Civitavecchia. Proprio la destinazione di Civitavecchia, secondo porto del Mediterraneo per traffico di crocieristi, è stata al centro dell’attenzione dei lavori, in parte coordinati dai tecnici dell’AdSP. “SIROCCO ha contributo ad accrescere la consapevolezza della nostra autorità di sistema portuale” – ha commentato il Presidente di Majo – “sull’importanza di porre in atto azioni di coordinamento istituzionale, organizzativo e tecnico, perché il mercato crocieristico, fondamentale per Civitavecchia, possa trovare oggi, e nel prossimo futuro, un consolidamento e uno sviluppo sostenibile, secondo ogni aspetto. In aggiunta, è davvero apprezzabile il contributo dato al progetto dagli stakeholders locali, che hanno avuto modo di confrontarsi e di validare azioni e strategie per migliorare il mercato locale che ci vede ogni giorno coinvolti”. SIROCCO è un progetto finanziato dal programma Interreg MED della Commissione Europea, conclude i suoi lavori a fine giugno e metterà a disposizione i risultati sul sito istituzionale del programma.