Sei in: Home \ pari opportunita'

PRIMO PIANO

NOTIZIE

IO NON ODIO: IL PROGETTO PRESENTATO DA MURGIA E SARTOREIO NON ODIO: IL PROGETTO PRESENTATO DA MURGIA E SARTORE
L’iniziativa, promossa dalla Regione Lazio, giunge al suo terzo appuntamento e prosegue il suo percorso di sensibilizzazione degli studenti del Lazio, partendo dall’analisi del linguaggio e delle parole della violenza, per arginare omofobia, razzismo, bullismo e sessismo. Nel corso della mattina la scrittrice Michela Murgia ha portato in scena il suo monologo “Istruzioni per diventare fascisti”, con la drammaturgia sonora eseguita dal vivo da Francesco Medda Arrogalla

200 MILA EURO PER GLI ORFANI DI FEMMINICIDIO200 MILA EURO PER GLI ORFANI DI FEMMINICIDIO
Con un fondo di 200 mila euro la Regione Lazio rinnova il sostegno agli orfani delle vittime di femminicidio. Il Lazio è stata la prima regione italiana a stanziare un fondo a sostegno degli orfani e grazie a queste risorse diventate strutturali continua l'azione di intervento avviata in questi anni. Gli aiuti stanziati consentiranno agli orfani di femminicidio, di ricevere ciascuno 10 mila euro per il primo anno e di 5 mila per gli anni successivi fino al compimento del 29esimo anno di età.

UN NUOVO CENTRO ANTIVIOLENZA A ROCCA PRIORAUN NUOVO CENTRO ANTIVIOLENZA A ROCCA PRIORA
Aperto oggi a Rocca Priora un nuovo centro antiviolenza: salgono a 22 i centri antiviolenza attivi nel Lazio; altri 3 sono di prossima apertura, mentre sono 8 le Case Rifugio attualmente funzionanti e 2 quelle in via di apertura

INSEDIATA CABINA DI REGIA DI COORDINAMENTO DEL PIANO DI AZIONI CONTRO VIOLENZA DONNEINSEDIATA CABINA DI REGIA DI COORDINAMENTO DEL PIANO DI AZIONI CONTRO VIOLENZA DONNE
Si è insediata alla Regione Lazio la Cabina di Regia per la prevenzione e il contrasto alla violenza maschile contro le donne, composta da soggetti istituzionali e da esperti impegnati nei settori della prevenzione e lotta contro la violenza. La Cabina di Regia avrà il compito di sostenere, coordinare e integrare i contributi di tutti i soggetti interessati puntando a rendere efficaci le azioni messe in campo

VETRALLA: PRIMO INCONTRO DELLA RETE TERRITORIALE CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNEVETRALLA: PRIMO INCONTRO DELLA RETE TERRITORIALE CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNE
Si è svolto a Vetralla, provincia di Viterbo, il primo confronto sulle province del Lazio promosso dall’assessora regionale alle Pari Opportunità Lorenza Bonaccorsi, per mettere in connessione i tanti soggetti istituzionali e della società civile nella battaglia contro la violenza maschile sulle donne. Secondo l’assessora Bonaccorsi “è importante rafforzare la rete di collaborazione con tutti i soggetti interessati, perché i numeri della violenza maschile contro le donne sono sempre più drammatici”. Nelle prossime settimane gli incontri anche a Rieti, Roma, Frosinone e Latina

UN CONTRIBUTO DI LIBERTA’ PER LE DONNE CHE HANNO SUBITO VIOLENZAUN CONTRIBUTO DI LIBERTA’ PER LE DONNE CHE HANNO SUBITO VIOLENZA
Dalla Regione Lazio arriva il Contributo di Libertà per accompagnare le donne vittime della violenza maschile nel percorso verso l’autonomia e la riconquista della propria indipendenza. Con uno stanziamento complessivo di 750mila euro, la Regione Lazio garantisce un sostegno concreto di 5mila euro per ogni donna presa in carico dalla rete regionale delle Case Rifugio

Altre notizie

RICERCA

IN EVIDENZA

violenza_donnepercorsi_screeningcollegamento a ....