Sei in: Home \ pari opportunita' \ osservatorio regionale sulle pari opportunità e la violenza sulle donne

Osservatorio regionale sulle pari opportunità e la violenza sulle donne

Con la L.R. 19 Marzo 2014, n. 4 del  “Riordino delle disposizioni per contrastare la violenza contro le donne in quanto basata sul genere e per la promozione di una cultura del rispetto dei diritti umani fondamentali e delle differenze tra uomo e donna”, viene istituito l’Osservatorio regionale sulle pari opportunità e la violenza sulle donne

All’Osservatorio viene attribuito il compito di provvedere alla rilevazione, all’analisi e al monitoraggio dei dati inerenti lo stato di applicazione delle politiche di pari opportunità, la violenza sulle donne, gli interventi di contrasto alle stesse negli Stati membri dell’Unione europea, su tutto il territorio nazionale con particolare riferimento alla regione.

Inoltre, l’Osservatorio svolge indagini, studi, ricerche in materia di politiche di pari opportunità e di contrasto alla violenza sulle donne, elabora proposte e progetti per l’effettiva realizzazione del principio di pari opportunità; promuove e diffonde la cultura delle pari opportunità, del rispetto, della libertà e della dignità della donna, anche attraverso l’attività di informazione socioeconomica e l’organizzazione di seminari e convegni di studio; svolge attività di monitoraggio degli effetti delle politiche intraprese, anche nel mondo del lavoro, valutando l’efficacia degli interventi regionali.