Sei in: Home \ pari opportunita' \ sala stampa \ dettaglio notizia

LA FESTA DEL CINEMA DI ROMA ENTRA NELLE CASE RIFUGIO DELLA REGIONE LAZIO

Foto
12/10/2020 - Fra le iniziative previste nell’ambito della Festa del cinema di Roma, per la prima volta, avviene il coinvolgimento delle Case rifugio della rete della Regione Lazio.

Quest’anno, infatti, le donne vittime di violenza ospiti delle Case rifugio della rete della Regione Lazio potranno partecipare alla Festa del cinema di Roma in piena pandemia e vedere gratuitamente i film trasmessi in anteprima. In quegli stessi luoghi, dove le donne trovano riparo dalla violenza maschile e cercano, spesso con figlie e figli minori, di ricostruire la propria identità e autonomia – la Regione Lazio ha portato la strumentazione necessaria per la visione dei film con l’intento di creare un’occasione di svago.

“Stare dalla parte delle donne significa anche questo. Far sì che il cinema, con tutta la sua gamma di emozioni, diventi un elemento di crescita e di raccordo con tutti i soggetti della nostra società e porti sorrisi e distrazione laddove sono più preziosi”, così dichiara l’Assessora alle Pari opportunità della Regione Lazio, Giovanna Pugliese.