Sei in: Home \ demanio e patrimonio \ sala stampa \ dettaglio notizia

REGIONE: SARTORE-HAUSMANN, “PIENA CONDIVISIONE BANDO CASTEL DI GUIDO CON ASSOCIAZIONI E SINDACATI”

Castel di Guido
22/11/2017 - “Siamo molto soddisfatti dell'esito dell'incontro di oggi che si è svolto in consiglio regionale insieme a tutti i soggetti interessati al rilancio della Tenuta di Castel di Guido”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli Assessori al Bilancio, Patrimonio e Demanio,  Alessandra Sartore e all’Agricoltura, Caccia e Pesca, Carlo Hausmann.

“C'è stata una piena condivisione dei contenuti e dei criteri delle Linee guida del Bando di valorizzazione su cui hanno lavorato gli esperti dell'Università della Tuscia bilanciando tutti gli aspetti sollevati dal mondo dell'associazionismo, dalla garanzia dei livelli occupazionali al rilancio di tutte le vocazioni di questo straordinario patrimonio alle porte di Roma che deve finalmente essere un modello di eccellenza gestionale.
“Siamo disponibili  – continuano - a tenere in considerazione eventuali proposte migliorative e riteniamo importante che ci sia il coinvolgimento dei comitati dei cittadini. Completato il lavoro preliminare, possiamo passare alla pubblicazione del Bando che siamo in grado di presentare a gennaio.

Ribadiamo che la Regione Lazio, nell'elaborazione del Bando, sta ragionando nell’ottica della tutela del bene  pubblico che deve convivere con l’equilibrio finanziario. Non ci sottraiamo in alcun modo, ma intendiamo anzi sostenere quelle funzioni che sono prettamente pubbliche, dall’incubatore di idee al centro di ricerca per la valorizzazione dei sottoprodotti della coltivazione, straordinaria opportunità di lavoro per i giovani ricercatori. E' indispensabile – concludono - che ci sia una complementarietà tra lo svolgimento delle funzioni di natura strettamente pubblica e l'interesse dell'investimento dei privati”.