Sei in: Home \ politiche sociali \ servizi alla prima infanzia \ bandi fondi miur

Bandi Fondi MIUR

Annualità 2018

Nell’ambito della Legge 13 luglio 2015, n.107  di riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e del D.lgs. n. 13 aprile 2017, n.65 di istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni, la Regione Lazio con DGR 5 febbraio 2019, n.56, per l'annualità 2018, ha destinato risorse del fondo nazionale per il sistema integrato dei servizi di educazione e istruzione dalla nascita sino a sei anni ai Comuni del Lazio, mediante la pubblicazione di due distinti Avvisi pubblici. I due Avvisi pubblici destinano risorse rispettivamente per:

1. "Abbattimento del costo della retta sostenuto dalle famiglie per la frequenza degli asili nido comunali nel Lazio" - Vai alle FAQ

L’intervento prevede la riduzione del costo della retta sostenuto dalle famiglie per la frequenza dei propri bambini presso gli asili nido comunali nel Lazio. Possono fare domanda solo i Comuni del Lazio titolari di un servizio pubblico di asilo nido. Le richieste di contributo dovranno essere presentate, a mezzo PEC entro le ore 12:00 del 30 aprile 2019 al seguente indirizzo: inclusione@regione.lazio.legalmail.it utilizzando il modello di domanda in pdf compilabile, scaricabile a fondo pagina.

2. “Contributi per interventi di carattere edilizio finalizzati all’adeguamento tecnico-impiantistico, all’efficientamento energetico ed alla messa in sicurezza statica delle scuole per l’infanzia ed asili nido di proprietà comunale” - Vai alle FAQ

L’intervento intende riavviare un virtuoso percorso di messa in sicurezza delle strutture a titolarità pubblica che ospitano gli asili nido e le scuole dell’infanzia nel Lazio. Sono ammesse esclusivamente una o più delle seguenti categorie:

  • adeguamento dell’edificio alla normativa anti-incendio;
  • interventi di efficientamento energetico;
  • messa in sicurezza statica;
  • adeguamento degli impianti tecnici alle vigenti normative;
  • miglioramento dell’accessibilità dei disabili.

Possono fare domanda i Comuni del Lazio ed i Municipi di Roma Capitale. Le richieste di contributo dovranno essere presentate in formato cartaceo, in busta chiusa, corredate dagli elaborati progettuali, presso la sede di Via del Serafico n.127, entro le ore 12:00 del 10 maggio 2019 utilizzando il modello di domanda pdf compilabile, scaricabile a fondo pagina.