Sei in: Home \ politiche sociali \ servizi alla prima infanzia \ bandi fondi miur

Bandi Fondi MIUR

Annualità 2019

Nell’ambito della Legge 13 luglio 2015, n.107 di riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione, e del D.lgs. n. 13 aprile 2017, n.65 di istituzione del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino a sei anni, la Regione Lazio con DGR 5 febbraio 2019, n.972, ha definito la programmazione delle risorse del fondo nazionale per l'annualità 2019. Il programma regionale prevede quattro diverse azioni:

1. contributo aggiuntivo alle spese di gestione degli asili nido per l'anno educativo 2018/2019, rispetto alle somme della programmazione regionale ed erogate ai Comuni del Lazio ai sensi della DGR n. 327/2016. A questa iniziativa vengono destinati euro 10.000.000,00. La Determinazione G1396 del 17.02.2020, che individua i Comuni ammessi, è consultabile negli allegati a fondo pagina e sul BURL n. 25 del 12 marzo 2020.

2. avviso pubblico, rivolto ai Comuni che hanno un servizio di asilo nido comunale (a gestione diretta, in appalto o concessione) attivo e/o in convenzione, che mira all’erogazione di contributi per la riduzione delle rette a carico delle famiglie per l'anno educativo 2020/2021. A questa iniziativa sono destinati euro 6.264.245,35. L’Avviso, completo di Modello di domanda compilabile, è consultabile negli allegati a fondo pagina e sul BURL n. 17 del 27 febbraio 2020.

Si avvisa che la data ultima per la presentazione delle richieste di contributo è stata prorogata alle ore 12:00 del 15 maggio 2020 con Determinazione n. G03370 del 27/03/2020 (vedi allegati)

3. scorrimento della graduatoria già approvata con la Determinazione dirigenziale n. G08791/2019 per la riqualificazione degli edifici di proprietà pubblica destinati ai servizi di scuola dell’infanzia e asilo nido. A questa iniziativa sono destinati euro 7.280.083,65. La determinazione G3369 del 27.03.2020, che individua i Comuni ammessi, è consultabile negli allegati a fondo pagina.

4. avviso pubblico, rivolto ai Comuni, che si pone l’obiettivo di riqualificare edifici scolastici di proprietà pubblica, già esistenti e sottoutilizzati, per costituire “Poli per l'Infanzia”, di cui all'art. 3 del Decreto legislativo n. 65/2017, promuovendo progetti di continuità pedagogica per i bambini 0/6 anni. A questa iniziativa sono destinati euro 975.070,38. La determinazione G02856 del 17.03.2020, l’Avviso pubblico ed il Modello di domanda compilabile sono consultabili negli allegati a fondo pagina e sul BURL n. 33 del 26 marzo 2020.

Annualità 2018

Modalità di rendicontazione dei contributi già concessi.

La documentazione di seguito richiesta dovrà essere inviata alla Ragione Lazio, Direzione regionale per l’Inclusione Sociale - Area Famiglia, Minori e Persone Frangili esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo inclusione.fragilita@regione.lazio.legalmail.it indicando nell’oggetto:

1. Determinazione dirigenziale n. G02989/2019: "Abbattimento del costo della retta sostenuto dalle famiglie per la frequenza degli asili nido comunali nel Lazio ai sensi della D.G.R. n.56/2019” per l'anno educativo 2019/2020.

Modalità di rendicontazione del contributo da parte dei Comuni:

  1. Entro il 31 dicembre 2019: trasmettere l’atto di accertamento del contributo ricevuto dal MIUR, l’atto di impegno delle risorse a favore del soggetto che incassa le rette nonché, l’elenco dei beneficiari con l’indicazione del contributo spettante ad ognuno di essi;
  2. Entro il 31 luglio 2020: trasmettere la rendicontazione finale di spesa con l’evidenziazione di eventuali economie che andranno restituite al MIUR;
2. Determinazione dirigenziale n. G03082/2019 come modificata dalla determinazione dirigenziale n. G18763/2019: “Contributi per interventi di carattere edilizio finalizzati all’adeguamento tecnico-impiantistico, all’efficientamento energetico ed alla messa in sicurezza statica delle scuole per l’infanzia ed asili nido di proprietà comunale ai sensi della D.G.R. n.56/2019”

Modalità di rendicontazione del contributo da parte dei Comuni/Municipi:
  1. Entro il 31 dicembre 2019: trasmettere l’atto di accertamento del contributo ricevuto dal MIUR;
  2. Entro il 30 aprile 2020: trasmettere l’atto di impegno delle risorse a favore del/i soggetto/i aggiudicatario/i dei lavori da realizzare;
  3. Entro il 30 settembre 2020: trasmettere il Certificato di ultimazione dei lavori, nonché, l’atto di rendicontazione finale di spesa con l’evidenziazione di eventuali economie che, andranno restituite al MIUR;
Sarà cura della Regione Lazio confezionare la rendicontazione complessiva del Fondo 0-6 (annualità 2018) e trasmetterla al MIUR.


CONTATTI

AREA FAMIGLIA, MINORI E PERSONE FRAGILI

  • e-mail:inclusione@regione.lazio.it
  • tel.0651688180