Sei in: Home \ protezione civile \ in evidenza dettaglio

MODULO DI GESTIONE DELLE ORGANIZZAZIONI (MGO)

MESSA IN ESERCIZIO - MODULO DI GESTIONE DELLE ORGANIZZAZIONI (MGO) DEL SISTEMA INFORMATIVO “SEIPCI (ISTSP2) – SERVIZI INTEGRATI PROTEZIONE CIVILE” E GESTIONE DEL REGIME TRANSITORIO CONSEGUENTE ALL’ENTRATA IN VIGORE DEL REGOLAMENTO REGIONALE 14 OTTOBRE 2019 RECANTE “REQUISITI PER L'ISCRIZIONE E MODALITÀ DI GESTIONE DELL'ELENCO TERRITORIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE LAZIO. ABROGAZIONE DEL REGOLAMENTO REGIONALE 21 APRILE 2017, N. 12”

Come noto, l’Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Lazio, nel solco di un percorso evolutivo delle modalità di gestione dell’Elenco Territoriale delle Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile, ha ritenuto di sostituire la piattaforma “Zerogis” con il nuovo software “Modulo di  Gestione  delle  Organizzazioni  (MGO)  del  sistema  informativo  “SEIPCI  (ISTSP2)  –  Servizi Integrati Protezione Civile”.

A far data da oggi il suddetto software viene reso operativo e messo in esercizio al fine di consentire una prima interazione delle OdV con lo stesso, sulla base dei percorsi formativi svolti e dei tutorial che potranno essere visionati  https://protezionecivile.regione.lazio.it/organizzazioni/

In considerazione dell’entrata in vigore del nuovo regolamento regionale 14 ottobre 2019 recante “Requisiti per l'iscrizione e modalità di gestione dell'elenco territoriale delle organizzazioni di volontariato di protezione civile della regione Lazio. Abrogazione del regolamento regionale 21 aprile 2017, n. 12” è, altresì, necessario, modulare le funzionalità del software MGO con le disposizioni transitorie previste dall’art. 12 del regolamento stesso.

Con determinazione del direttore dell’Agenzia del 23.10.2019, è stata data attuazione alle suddette disposizioni transitorie del nuovo regolamento, prevedendo quanto segue:

a.  Le OdV già iscritte nell’elenco territoriale e delle Organizzazioni di volontariato di protezione civile della Regione Lazio, alla data di entrata in vigore del regolamento regionale 18/2019, permangono nello stesso, e nelle relative classi e sezioni specialistiche, qualora in possesso dei requisiti di iscrizione e permanenza richiesti all’atto dell’iscrizione

b.  Fino allo spirare del termine di cui all’art. 12, comma 1, del r.r. 18/2019, entro il quale, con DGR, andranno definiti i requisiti per l’iscrizione nelle sezioni specialistiche e, di conseguenza, nelle classi di cui all’art. 3, è inibita la presentazione di nuove istanze di iscrizione nell’Elenco Territoriale delle Organizzazioni di volontariato di protezione civile della Regione Lazio;

c.  Fino allo spirare del predetto termine di cui all’art. 12, comma 1, del r.r. 18/2019, sono sospesi i procedimenti relativi ad istanze di iscrizione nell’Elenco Territoriale delle Organizzazioni di volontariato di protezione civile della Regione Lazio, presentati prima dell’entrata in vigore del r.r. 18/2019 e non ancora definiti. Ai procedimenti di cui alla presente lettera si applicano le disposizioni di cui all’art. 12, comma 3, del r.r. 18/2019;

d.  A far data dall’entrata in vigore della DGR di cui al comma 1 dell’art. 12, e con le modalità definite ai sensi del comma 2 dello stesso articolo, le OdV già iscritte in elenco presentano apposita istanza, con le modalità previste all’articolo 9, per:

a) l’adeguamento ai requisiti minimi di idoneità tecnico-operativa ed ai requisiti specifici,  per  l’iscrizione  nelle  singole  classi,  previsti  nel  presente regolamento;


b) l’eventuale iscrizione ad una o più delle sezioni specialistiche di cui all’articolo 3, comma 6, ove in possesso dei requisiti individuati nella delibera di cui al comma 1.

e.  A far data dall’entrata in vigore della DGR di cui al comma 1 dell’art. 12, e con le modalità  definite  ai  sensi  del  comma  2  dello  stesso  articolo,  sarà  possibile presentare istanze di iscrizione nell’Elenco Territoriale delle Organizzazioni di volontariato di protezione civile della Regione Lazio,

f.   A far data dall’entrata in vigore della DGR di cui al comma 1 dell’art. 12, e con le modalità definite ai sensi del comma 2 dello stesso articolo, le OdV titolari procedimenti   di   iscrizione   sospesi   ai   sensi   della   precedente   lettera   c), provvederanno a conformare le relative istanze a quanto previsto dal r.r 18/2019 e ai contenuti della DGR di cui all’art. 3, comma 7, del regolamento stesso;

g.  Le OdV già iscritte nell’Elenco Territoriale delle Organizzazioni di volontariato di protezione civile della Regione Lazio, potranno comunque gestire le vicende modificative legate ai Volontari iscritti e alle dotazioni strumentali mediante le apposite funzionalità di cui al software “Modulo di Gestione delle Organizzazioni (MGO) del sistema informativo “SEIPCI (ISTSP2) – Servizi Integrati Protezione Civile”,  adottato  con  determinazione  n.  G11703  del  05.09.2019  e  messo  in esercizio con determinazione n. 14472 del 23.10.2019.

Nel ringraziarvi della collaborazione, si resta a disposizione per ogni esigenza.