Sei in: Home \ rifiuti \ sala stampa \ dettaglio notizia

RIFIUTI. REGIONE: “POSITIVO ACCORDO TRA LAZIO AMBIENTE E SAF


07/05/2018 - Accordo raggiunto tra Lazio Ambiente e la società Saf di Frosinone: questa mattina negli uffici dell’Assessorato al Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio i responsabili delle due aziende hanno sottoscritto un’intesa che permette di superare le controversie legali e di garantire la regolare operatività dei servizi di gestione dei rifiuti nei Comuni interessati delle province di Roma e Frosinone.

“Esprimo soddisfazione per l’accordo siglato dalle due società: viene scongiurato il blocco delle operazioni di raccolta e di trattamento dei rifiuti in diversi Comuni del Lazio e si favorisce il puntuale pagamento delle retribuzioni ai dipendenti di Lazio Ambiente. Ora auspico interventi in tempi brevi per sanare eventuali situazioni di criticità ambientale e la regolare ripresa di tutti i servizi di gestione dei rifiuti curati da Saf e Lazio Ambiente” dichiara Massimiliano Valeriani, assessore al Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio.

“Grazie all’accordo che è stato raggiunto tra Lazio Ambiente e Saf, i Comuni coinvolti non hanno più somme vincolate, ma potranno procedere ai pagamenti verso la società Lazio Ambiente. Il piano di rientro che è stato tracciato garantisce la copertura degli stipendi per i lavoratori della società e la regolare gestione dei rifiuti nei Comuni interessati” aggiunge Alessandra Sartore, Assessore regionale alla Programmazione economica, Bilancio, Patrimonio e Demanio.