Sei in: Home \ rifiuti \ sala stampa \ dettaglio notizia

PROGETTO FOR. ITALY LAZIO

23/10/2020 - 

In occasione della Settimana europea per la sicurezza e la salute sul lavoro 2020, l’8 e 9 ottobre si è svolto a Serra San Bruno (VV) l'evento nazionale di lancio del progetto For.Italy - Formazione Forestale per l'Italia.

Si tratta di un progetto con l’obiettivo di diffondere in tutto il territorio nazionale la cultura e le più corrette tecniche relative alla formazione forestale, che si fonda sulla collaborazione tra le diverse Regioni italiane e che rappresenta il primo ed importante risultato della cooperazione interistituzionale attivatasi grazie al “Testo Unico in Materia di Foreste e Filiere Forestali” (d.lgs. 34/2018).

La Direzione Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti competente in materia forestale nella Regione Lazio, ha partecipato all’iniziativa al fine di promuovere e programmare, conformemente alle direttive della politica comunitaria, una offerta formativa alle imprese forestali con regole semplici e condivise, utile ad assicurare una elevata competenza e professionalità teorico-pratica, attraverso un percorso partecipato finalizzato ad incentivare la competitività e lo sviluppo del settore e la salvaguardia dell'ambiente e dei boschi.

Proprio in previsione di questo percorso, la Direzione Politiche Ambientali e Ciclo dei Rifiuti in collaborazione con la Direzione Regionale Istruzione, Formazione, Ricerca e Lavoro ha predisposto apposita Deliberazione di Giunta Regionale approvata lo scorso 4 giugno con la D.G.R n. 330 con cui è stato recepito Decreto del Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali n. 4472 del 29/04/2020, recante l'individuazione dei criteri minimi nazionali per la formazione professionale degli operatori forestali e per l'esecuzione degli interventi di gestione forestale, di cui all'articolo 10, comma 8, lettera b) del Decreto legislativo 3 aprile 2018, n. 34 e approvazione dello standard professionale e minimo di percorso formativo dell'Operatore forestale.

L'idea progettuale di For.Italy si sviluppa infatti lungo due direttrici complementari basate sull'informazione e sulla formazione sia degli operatori del settore che degli istruttori forestali interessando tutti i portatori di interessi del comparto forestale italiano.

Il progetto prevede per il prossimo futuro la realizzazione di 5 cantieri forestali dimostrativi in foresta (Centro Nord, Centro, Centro Sud, Sicilia e Sardegna), nell'ambito di un contesto reale, per promuovere a livello regionale la formazione professionale in campo forestale facendo conoscere competenze, attrezzature e procedure riferite a specifiche operazioni forestali. La Regione Lazio ospiterà nel 2021 l’edizione del cantiere forestale dimostrativo del Centro presso una delle Foreste Demaniali Regionali.

Approfondimento progetto For.Italy: www.reterurale.it/ambiente

Info e contatti QUI