Sei in: Home \ sanita' \ formazione in sanita' \ ecm e accreditamento provider

ECM e accreditamento provider

La formazione continua è una delle leve strategiche per favorire e supportare il miglioramento dell’assistenza sanitaria ai cittadini. L’obiettivo generale della formazione è quello di rispondere alle necessità della cultura organizzativa e professionale, approfondendo, sviluppando e aggiornando le competenze professionali specifiche e la conoscenza dei processi operativi, e di favorire il processo continuo di formazione in medicina.

La Regione Lazio si avvale della Direzione regionale salute e politiche sociali per gestire l’Educazione Continua in Medicina (ECM) degli operatori del Servizio sanitario regionale sulla base delle disposizioni nazionali. In particolare programma la formazione degli operatori sanitari in funzione degli obiettivi formativi prioritari sia nazionali che regionali previsti dal Piano formativo regionale 2016-2018.

Il sistema regionale di accreditamento provider ed eventi formativi, iniziato nel settembre 2011, è stato avviato dopo una fase sperimentale che ha coinvolto alcune Aziende pubbliche per circa un anno (marzo 2010 - luglio 2011),

Dal 1° luglio 2014 i soggetti pubblici e privati che intendono erogare attività formative (residenziali, formazione sul campo, formazione a distanza) nel Lazio, devono produrre formale istanza di accreditamento provvisorio come provider regionale ECM.

A tale scopo l’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (AGENAS) ha personalizzato per la nostra regione una piattaforma informatica per la trasmissione obbligatoria delle informazioni di natura tecnico-amministrativa e la documentazione necessaria per la valutazione di congruenza dei requisiti minimi di accreditamento.


L’accreditamento dei provider

E’ il riconoscimento pubblico di un soggetto, attivo nel campo della formazione continua in sanità, abilitato a realizzare attività didattiche per l'ECM e ad assegnare ai partecipanti direttamente i crediti validi su tutto il territorio nazionale.

Nel Lazio si è ritenuto opportuno riaprire il bando di accreditamento ai soggetti istituzionali, organismi pubblici e soggetti equiparati che erogano assistenza sanitaria (Istituti classificati, religiosi, IRCCS privati, Policlinici non statali) per assicurare la funzionalità del sistema ECM.

Pertanto il bando non ha limiti temporali di scadenza.

Bando accreditamento provider


La procedura di accreditamento

I soggetti pubblici e privati che intendono erogare attività formative residenziali, sul campo o  a distanza nel territorio della Regione del Lazio, devono accedere alla piattaforma informatica dell’AGENAS  per richiedere l’accreditamento provvisorio come provider regionale ECM.

La piattaforma AGENAS offre:

  • area riservata per accreditamento
  • documenti e modulistica a supporto della procedura di accreditamento.
  • contatti per ricevere assistenza da parte dei provider regionali
  • normativa nazionale e regionale
  • albo provider regionali
  • informazioni su eventi formativi accreditati

Accesso area riservata


Commissione regionale  ECM

E’ un organismo permanente che ha il compito di effettuare l’analisi dei bisogni formativi, individuare gli obiettivi formativi, accreditare i provider ed i progetti di formazione e predisporre il piano formativo triennale.
I componenti esperti di formazione sono rappresentanti degli Ordini e Collegi, Aziende Ospedaliere, Aziende Sanitarie Locali, Associazioni dell’area tecnica, riabilitativa e della prevenzione.

Componenti commissione regionale ECM - DCA n. U00021 30/1/2014


Osservatorio regionale sulla qualità della formazione in sanità

Valuta la qualità della formazione del Servizio sanitario regionale attraverso periodici interventi di "osservatori" per promuovere il miglioramento della qualità dell'offerta sia per le opportunità di accesso sia per la qualità dell’offerta formativa e delle ricadute della formazione sull’attività dei professionisti all’interno dei servizi sanitari.

Componenti osservatorio regionale qualità formazione in sanità - DCA n. U00504 23/12/2013 e DCA n. U00021 30/1/2014

CONTATTI

Direzione regionale salute e integrazione sociosanitaria
Tel: 06 5168 5357/4747

Fax: 06 5168 4381
ecm@regione.lazio.it