Sei in: Home \ sanita' \ salute materno-infantile \ rapporti

Rapporti

Le nascite nel Lazio

Il rapporto annuale presenta le analisi sulle nascite nel Lazio illustrando, mediante tabelle e grafici, le caratteristiche materne, neonatali ed assistenziali ed i trasferimenti del neonato patologico. La descrizione viene effettuata sui dati provenienti dalla scheda di Rapporto Accettazione Dimissione del neonato (RAD-N); la descrizione sui trasferimenti del neonato patologico viene ricavata dal sistema informativo Occupazione Posti letto Terapie Intensive Neonatali (OPTIN) coordinato dalla Regione Lazio e dal Servizio Trasporto ed Emergenza Neonatale (STEN).

Il rapporto in breve

Estratto del rapporto Natalità nel Lazio 2016.

 

Per maggiori approfondimenti consultare il testo integrale del rapporto: Le nascite nel Lazio. Anno 2016.

I ricoveri in età pediatrica

Il rapporto annuale sui ricoveri pediatrici presenta alcune statistiche riguardanti l’attività di Pronto Soccorso e di ricovero in reparti di pediatria e specialità pediatrica riferita a soggetti con età 0-17 anni. Le fonti dei dati sono il Sistema Informativo Emergenza Sanitaria (SIES), che raccoglie informazioni su tutti gli accessi alle strutture dell’emergenza del Lazio, ed il Sistema Informativo Ospedaliero (SIO), costituito dalle schede di dimissione ospedaliera (SDO). Per descrivere e valutare l’attività di ricovero, sono state analizzate le seguenti specialità pediatriche:

  • Pediatria
  • Chirurgia pediatrica
  • Cardiochirurgia pediatrica
  • Neurochirurgia pediatrica
  • Neuropsichiatria infantile
  • Urologia pediatrica
  • Terapia Intensiva Pediatrica (T.I.P.)
Il rapporto in breve 

 

Per maggiori approfondimenti consultare il testo integrale del rapporto: I ricoveri pediatrici nel Lazio. Anno 2016

Le interruzioni volontarie di gravidanza

La Regione Lazio, attraverso il Sistema Informativo Ospedaliero (SIO),  raccoglie in maniera sistematica e completa i dati sulle interruzioni volontarie di gravidanza (IVG) con la realizzazione di un rapporto annuale che illustra, con tabelle e grafici, le caratteristiche delle donne, in termini socio-anagrafici e di storia riproduttiva, e dell’intervento in termini di urgenza, luogo della certificazione, età gestazionale, giorni di attesa, tipologia dell’istituto di effettuazione dell’intervento, anestesia e tecnica utilizzata. 

Il rapporto in breve 

Estratto preliminare del rapporto Le interruzioni volontarie di gravidanza nel Lazio. Anno 2017

Per maggiori approfondimenti consultare il testo integrale del rapporto: Le interruzioni volontarie di gravidanza nel Lazio. Anno 2017