Sei in: Home \ sanita' \ sala stampa \ dettaglio notizia

SANITA’: DUE NOVITÀ PER IL SAN GIOVANNI DI ROMA

emodinamica

Con il nuovo servizio psichiatrico si assicura un servizio ancora più efficiente alle persone con fragilità mentali: un luogo di cure adeguato rispettoso delle necessità, oltre che della dignità dei pazienti. Oltre a questo servizio anche due nuove sale di emodinamica, innovative e all’avanguardia, per il trattamento delle cardiopatie

22/02/2018 - Al San Giovanni di Roma due novità importanti per garantire servizi migliori ai pazienti:
  • il nuovo Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura (SPDC), grazie ai lavori di adeguamento per cui la Regione ha investito 635mila euro. Un intervento necessario per una struttura che fa riferimento ad un bacino d’utenza di 310 mila persone.
  • due sale di emodinamica: gli altri investimenti, per un totale di circa 800 mila euro, riguardano due sale di emodinamica innovative e all'avanguardia per il trattamento delle cardiopatie. Un investimento che permetteà di migliorare i servizi offerti e di ridurre i tempi di intervento per i pazienti presi in carico da questo reparto. La nuova emodinamica rappresenta un passo aventi anche per l'organizzazion del servizio, perchè prevede una collaborazione diretta con la Cardiochirurgia del Policlinico Gemelli per gli interventi più complessi.