Sei in: Home \ sanita' \ sala stampa \ dettaglio notizia

ANAGRAFE VACCINALE: GIA’ PRESENTE IL 40% DEGLI ALUNNI, OLTRE 3MILA PLESSI SCOLASTICI

Con l’attivazione dell’Anagrafe unica si semplifica la vita delle famiglie e delle istituzioni scolastiche: sarà infatti possibile sapere in tempo reale lo stato delle vaccinazioni su tutto il territorio regionale indipendentemente dall’Azienda sanitaria locale di residenza.  Le scuole e i Servizi vaccinali delle Asl possono richiedere le credenziali di accesso all’Anagrafe unica regionale sul portale www.salutelazio.it

04/06/2018 - Anagrafe vaccinale, registrati oltre 3.100 scuole e istituti per un totale di oltre 313 mila alunni, circa il 40% della popolazione scolastica nella fascia 0-16 anni. Tutti gli Istituti scolastici stanno effettuando la registrazione chiedendo i codici di accesso all’Anagrafe Unica vaccinale. L’obiettivo è arrivare a completare tutte le registrazioni.

Più vantaggi  per scuole e famiglie. Con l’attivazione dell’Anagrafe unica si semplifica la vita delle famiglie e delle istituzioni scolastiche: sarà infatti possibile sapere in tempo reale lo stato delle vaccinazioni su tutto il territorio regionale indipendentemente dall’Azienda sanitaria locale di residenza.

Le scuole e i Servizi vaccinali delle Asl possono richiedere le credenziali di accesso all’Anagrafe unica regionale sul portale www.salutelazio.it

“Voglio ringraziare l’Ufficio scolastico regionale per la collaborazione dimostrata, gli istituti hanno tempo fino al 10 giugno per completare le procedure di registrazione. Questo sistema sarà inoltre completamente integrato con il Fascicolo sanitario elettronico al quale è possibile accedere tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)” – così Alessio D’Amato, assessore alla Sanità e l’Integrazione Socio-sanitaria.