Sei in: Home \ sanita' \ sala stampa \ dettaglio notizia

I PERCORSI DI SCREENING GRATUITI PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI


La Regione attraverso le sue ASL offre programmi di screning gratuiti per la prevenzione del tumore del collo dell’utero, del tumore dell ammmamella, e del tumore del colon retto. I programmi sono gratuiti e attivi tutto l’anno

15/01/2018 - La Regione Lazio attraverso le sue ASL, offre programmi di screening gratuiti rivolti a:


    • donne 25-64 anni per la prevenzione del tumore del collo
    • donne 50-74 anni per la prevenzione del tumore della mammella
    • uomini e donne 50-74 anni per la prevenzione del tumore del colon retto

Per conoscere il numero verde della tua Asl clicca qui

I programmi di screening sono Livelli Essenziali di Assistenza (LEA), ossia dei percorsi organizzati di prevenzione e diagnosi precoce GRATUITI E ATTIVI TUTTO L’ANNO.

L’obiettivo dei programmi di screening è individuare il tumore o eventuali lesioni pre-tumorali in una fase precoce. In questo modo i possibili trattamenti e le cure diventano più efficaci e meno aggressivi.

Come funzionano i tre programmi di screening

  1. Le Asl spediscono un invito con un appuntamento prefissato ai propri residenti, per effettuare il test di screening in uno dei centri di riferimento;
  2. L’appuntamento può essere modificato telefonando al numero verde indicato nella lettera;
  3. Il risultato del test viene spedito a casa per posta;
  4. Solo se fosse necessario ripetere il test o effettuare ulteriori accertamenti in uno dei centri di riferimento della ASL (centro di screening di II livello), si viene contattati telefonicamente;
  5. Se dai successivi esami si riscontrano patologie, il centro di screening di II livello garantisce assistenza e un percorso di cura qualificato al paziente.
Quando non si riceve a casa la lettera della ASL, si può telefonare ai numeri verdi delle Aziende Sanitarie per essere inseriti nel percorso.

È importante eseguire i controlli programmati, perché solo così la prevenzione è efficace e si ottengono benefici per la propria salute.

Ottobre Rosa 
Come accade in altri Paesi, nel mese di Ottobre, la Regione Lazio offre alle donne nelle fasce di età 45-49 – ossia quelle non comprese nella fascia garantita dal programma di screening dei tumori della mammella – l’opportunità di prenotare una mammografia gratuita, o un’ecografia per le più giovani, in una delle strutture sanitarie che partecipano all’iniziativa. 

Per conoscere le strutture che aderiscono alla campagna Ottobre Rosa visita il sito Salutelazio.it nel mese di Ottobre