GEO.On-line cambia veste: al via il nuovo Geoportale

Rapporto 2018-07-31

Bilancio sulla gestione della Piattaforma Geo.On-Line nei suoi tre anni e mezzo di attività. Entra in esercizio il nuovo Geoportale della Regione Lazio

12/09/2018 - Con GEO.On-Line la Regione Lazio, a partire dal mese di gennaio del 2015, ha messo a disposizione della collettività un servizio di consultazione dei dati cartografici efficiente ed adeguato alle nuove tecnologie.

Il servizio GEO.On-Line, in questi anni, ha costituito per gli utenti il punto di accesso privilegiato al patrimonio cartografico della Regione.

Dai dati disponibili dal monitoraggio del sito è stato possibile tracciare un bilancio dei tre anni e mezzo di attività che va oltre qualsiasi aspettativa:

Al 31 luglio 2018 è risultato stabile il trend di crescita per quanto riguarda sia le visualizzazioni che le attivazioni di utenze e le sessioni di utilizzo, confermando l'efficacia del servizio offerto.

Sono state superate ampiamente le 550.000 visualizzazioni di pagina con una media stabile di 15.500 visualizzazioni/mese sulla base dell’ultimo biennio;

è stata superata la soglia dei 70.000 Utenti dei quali circa il 24% si sono dimostrati essere fruitori assidui ai servizi della Piattaforma;

Sono state superate largamente le 135.000 sessioni di lavoro con una media mensile di 4.000 sessioni sulla base dell’ultimo biennio.

I dati relativi alla frequenza di rimbalzo (che descrive le sessioni in cui gli utenti abbandonano il sito dalla pagina in cui sono entrati, senza interagirvi perché non interessati o non attratti dagli argomenti) si sono attestati nell’ultimo biennio al 30%/mese: ciò dimostra che ad accedere ai servizi offerti sono stati utilizzatori assidui che hanno imparato a conoscere ed utilizzare i servizi offerti dal Geoportale (utenti esperti quali Tecnici e Professionisti).

Al primo di agosto è stato messo in esercizio il nuovo Geoportale, interfaccia pubblica della nuova Infrastruttura Dati Territoriali della Regione Lazio, punto unico di accesso all'informazione regionale a carattere geografico. Anche questa piattaforma web è stata realizzata in modo da garantire l'accesso attraverso dispositivi mobili quali tablet e smartphone e consente la visualizzazione ed il download dei dati in modalità libera e gratuita.