Sei in: Home \ sport \ sala stampa \ dettaglio notizia

HUAWEI ROMAOSTIA HALF MARATHON

logo_romaostia

Il 10 marzo si svolgerà la Roma Ostia, la mezza maratona più conosciuta e più amata in Italia ora alla sua  45a edizione.

05/03/2019 - La 45a edizione della Huawei RomaOstia Half Marathon si svolgerà domenica 10 marzo, come sempre con il Patrocinio della Regione Lazio. La RomaOstia è l’unica manifestazione italiana di corsa su strada ad essere stata insignita della prestigiosa qualifica di Gold Label IAAF da parte della Federazione Internazionale di Atletica Leggera, al fianco delle più importanti manifestazioni del mondo di corsa su strada.

La corsa parte dal Palalottomatica, percorre i primi chilometri nel quartiere dell’EUR, per poi prendere la Via Cristoforo Colombo e percorrerla fino alla spettacolare rotonda di Ostia; è la manifestazione podistica italiana con il maggior numero di italiani partecipanti, lo scorso anno 10.600, e la seconda in Italia per numero totale di iscritti, 12.500.

Grazie all’accordo con la FSSI (Federazione Sport Sordi Italia), per la prima volta circa 20 atleti agonistici sordi prenderanno parte alla 45^ Huawei RomaOstia come Campionato Italiano e Regionale Lazio FSSI dell’anno 2019. La Regione Lazio premierà i primi tre classificati delle categorie maschile e femminile con un proprio trofeo.

Come ogni anno, in concomitanza della mezza maratona si svolgerà una gara non competitiva di 5 km, che partirà in coda alla gara competitiva e percorrerà gli stessi primi 3 km, per poi portarsi all’interno del parcheggio del Centro Commerciale Euroma2. Lo scorso anno vi parteciparono 1500 persone. La corsa non competitiva è stata promossa presso le scuole del Municipio, per avvicinare i giovani e giovanissimi alla pratica dello sport all’aria aperta.

Uno spazio espositivo è allestito presso il Salone delle Fontane, all’interno del quale tutti i partecipanti ed i loro accompagnatori (in totale circa 40mila persone) possono ritirare il proprio pettorale e dove possono assistere ai nuovi eventi collaterali.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.romaostia.it