Sei in: Home \ sport \ sala stampa \ dettaglio notizia

VIVI LO SPORT - CONTRIBUTI PER L’ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI SPORTIVE PARALIMPICHE

Foto_paralimpiche

Approvato l’avviso rivolto alle associazioni e società sportive dilettantistiche che svolgono attività sportiva paralimpica per gli anni 2019/2020

10/07/2019 - Lo scopo del bando è promuovere e sostenere la diffusione delle attività motorie e sportive, delle diverse discipline sportive, della partecipazione di persone con disabilità per l’abilitazione, il miglioramento delle condizioni e la piena integrazione nella società delle persone con deficit mentale, fisico e sensoriale ed è rivolto alle associazioni sportive dilettantistiche e società sportive dilettantistiche, che svolgono attività sportiva paralimpica.

La Regione inoltre intende anche promuovere il “Centro di Preparazione Paralimpica” di Via Tre Fontane di Roma, che rappresenta il primo progetto polifunzionale sul territorio nazionale, di spazio completamente dedicato e attrezzato per le persone con disabilità fisica, intellettivo-relazionale e sensoriale.

 Ciascuna associazione sportiva dilettantistica e società sportiva dilettantistica può presentare una sola domanda.

Gli interventi ammissibili al contributo riguardano esclusivamente l’organizzazione di manifestazioni sportive paralimpiche sul territorio regionale, con una durata minima di due giornate sportive consecutive, nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2019 e il 30 settembre 2020.

La richiesta di contributo dovrà obbligatoriamente pervenire entro l’8 agosto 2019, tramite posta certificata al seguente indirizzo: direzione.promozioneterritorio.laziocrea@legalmail.it

E’ prevista la possibilità, nel caso che i soggetti che intendano presentare domanda non siano in possesso di un proprio indirizzo PEC, di usare un indirizzo PEC di soggetto terzo, che verrà utilizzato per ogni comunicazione inerente il procedimento.

Nell’oggetto dovrà essere indicato “Avviso Pubblico: VIVI LO SPORT”

Le richieste di contributo devono essere presentate utilizzando gli schemi allegati all’Avviso.