Sei in: Home \ tributi \ sala stampa \ dettaglio notizia

PROROGA DEI TERMINI PER IL RIMBORSO DEGLI AVVISI BONARI RELATIVI AL RECUPERO TICKET PRESSO GLI UFFICI POSTALI


08/08/2016 - A seguito dell’azione messa in campo dalla Regione per il recupero delle esenzioni per reddito indebitamente ottenute dai cittadini, sulla base degli ulteriori approfondimenti effettuati e alla luce della nuova documentazione acquisita, la Regione ha annullato gli avvisi bonari privi di fondamento dandone comunicazione al cittadino.

Un’operazione iniziale complessa che ha coinvolto più di 200 mila cittadini del Lazio, ritenuta necessaria per fare chiarezza e garantire l’equità, con reinvestimento delle somme recuperate in servizi per garantire buona sanità.

Il termine per l’ottenimento del rimborso in caso di annullamento dell’avviso bonario è stato prorogato al 31 agosto 2016 con le modalità operative indicate nelle lettere trasmesse (recandosi personalmente presso qualsiasi ufficio postale con la lettera di annullamento, con un documento di riconoscimento in corso di validità e con la tessera sanitaria recante il codice fiscale).

Solamente per i casi di oggettiva impossibilità al ritiro presso gli sportelli postali, a partire dal 31 agosto 2016 saranno disponibili on-line sul portale della Regione i moduli da utilizzare per tale fattispecie di rimborso. Gli stessi moduli dovranno essere trasmessi, debitamente compilati, a: recuperoticket@regione.lazio.it