Sei in: Home \ urbanistica \ pianificazione dei consorzi industriali, subregionale e di settore

Pianificazione dei Consorzi Industriali, Subregionale e di Settore

Indice
Piani regolatori delle aree e dei nuclei di sviluppo industriale e loro varianti e piani attuativi Piani delle aree naturali protette Piani Territoriali Provinciali Generali Piani di Settore Piani di Gestione per le aree della Rete Natura2000
_____________________________________________________________________________________________

I Piani Regolatori delle aree e dei nuclei di sviluppo industriale hanno valenza di piani territoriali di coordinamento e disciplinano lo sviluppo delle aree produttive ricadenti nel loro perimetro.

I piani subregionali e di settore sono piani territoriali riferiti ad ambiti specifici (Piani delle aree naturali protette, Piani Territoriali Provinciali Generali, Piano Regionale delle Attività Estrattive – PRAE, Piano di Tutela delle Acque Regionale – PTAR, Piano Regionale della Mobilità, Trasporti e Logistica – PRTML, ecc.). A questi si aggiungono i Piani di Gestione per le aree della Rete Natura2000.

Prima della loro approvazione, tali Piani vengono esaminati relativamente agli aspetti paesistici ed urbanistici, per verificarne la conformità con gli strumenti di pianificazione territoriale regionale (Schema di Piano Territoriale Regionale Generale – PTRG, Piani Territoriali Paesistici vigenti e Piano Territoriale Paesaggistico Regionale – PTPR – in salvaguardia obbligatoria).

Nell’ambito della procedura di Valutazione Ambientale Strategica (VAS) viene altresì valutato l’impatto sull’ambiente dei Piani suddetti.