Sei in: Home \ urbanistica \ avvisi all'utenza \ trasmissione pratiche via pec

TRASMISSIONE PRATICHE VIA PEC



Al fine di semplificare il processo di trasmissione via PEC della documentazione digitale alla Direzione Regionale per le Politiche Abitative e la Pianificazione Territoriale, Paesistica e Urbanistica, si riportano di seguito alcune linee guida per l'utenza:

  • Le denominazioni dei file e i relativi contenuti devono essere quelli previsti dalle singole procedure;
  • La PEC inviata deve contenere al massimo 50 megabyte di allegati.
  • I documenti da trasmettere devono essere compressi in un archivio con estensione “.ZIP” (vedi “come creare archivi compressi”); soltanto il file compresso generato deve essere allegato alla mail PEC.
  • File compressi maggiori di 50 megabyte, devono essere suddivisi in pacchetti di dimensioni inferiori ai 50 megabyte (vedi “come suddividere archivi compressi”); ciascun pacchetto deve essere trasmesso con distinta PEC.
  • PEC multiple relative ad un’unica pratica, devono riportare nell’oggetto il suffisso “ - PEC X di Y” (ad esempio, “Richiesta Autorizzazione - PEC 1 di 3”, “Richiesta Autorizzazione - PEC 2 di 3”, “Richiesta Autorizzazione - PEC 3 di 3”).