Sei in: Home \ urbanistica \ domande frequenti \ dettaglio domanda frequente

Piano Casa - Per l’adeguamento sismico degli edifici esistenti sono previste delle premialità?

08/11/11 - Si, qualora venga adeguato l’intero edificio esistente. Le percentuali di ampliamento sono le seguenti:
• fino al 35% della volumetria o della superficie utile esistente, fino ad un massimo di 90 metri quadrati, per gli edifici a destinazione residenziale, pubblica o privata, uni-plurifamiliari, unità dotate di specifica autonomia funzionale e strutture che prestano servizi socio-assistenziali, ricadenti nella zona sismica 1 o nella sottozona sismica 2a o 2b;
• fino al 25% della volumetria o della superficie utile esistente, fino ad un massimo di 80 metri quadrati, per gli edifici a destinazione residenziale, pubblica o privata, uni-plurifamiliari, unità dotate di specifica autonomia funzionale e strutture che prestano servizi socio-assistenziali, ricadenti in sottozona sismica 3a o nella sottozona sismica 3b.