Sei in: Home \ ufficio relazioni con il pubblico \ sintesi concorsi pubblicati sul burl \ sintesi del bollettino ufficiale n.25 del 26/03/2013

    Sintesi del Bollettino Ufficiale n.25 del 26/03/2013

    REGIONE LAZIO - DIREZIONE PROGRAMM. E RISORSE DEL SERV. SANITARIO REGIONALE

    ACN per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale del 23 marzo 2005 e s.m.i. : Approvazione graduatorie definitive di settore della medicina generale valide anno 2013 di cui agli allegati 1 (Assistenza Primaria) 2 (Continuitą Assistenziale) 3 (Emergenza Sanitaria Territoriale) 4 (Medicina dei Servizi Territoriali).

    ASL - AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE LATINA

    Vengono approvate le seguenti graduatorie:

    Approvazione graduatoria definitiva dei medici specialisti valevole per l'anno 2012.

    Approvazione graduatoria definitiva dei medici veterinari valevole per l'anno 2012.

    Approvazione graduatoria definitiva dei medici professionisti (psicologi, psicoterapeuti, biologi e chimici) valevole per l'anno 2012

    Approvazione Graduatoria Definitiva dei medici professionisti (Psicologi, Psicoterapeuti, Biologi e Chimici) valevole per l'anno 2013.

    Approvazione Graduatoria Definitiva dei medici Specialisti valevole per l'anno 2013.

    Approvazione Graduatoria Definitiva dei medici Veterinari valevole per l'anno 2013.

    ARES 118 - AZIENDA REGIONALE EMERGENZA SANITARIA

    Avviso pubblico per la riapertura dei termini per la formazione della graduatoria aziendale di disponibilitą a ricoprire incarichi a tempo determinato di continuitą assistenziale presso la centrale di ascolto di GMR di Roma.

    Presentazione delle domande: I medici interessati possono presentare domanda in carta semplice, mediante servizio pubblico postale con raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Direttore Generale dell'ARES 118 - Via Portuense, 240 00149 Roma - entro il 15° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul BUR Lazio.

    L'elenco delle nuove disponibilitą sarą pubblicato entro il 30° giorno successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle domande.