Sei in: Home \ ufficio relazioni con il pubblico \ sintesi concorsi pubblicati sul burl \ sintesi del bollettino ufficiale n.20 del 11/03/2014

    Sintesi del Bollettino Ufficiale n.20 del 11/03/2014

    REGIONE LAZIO – CONSIGLIO REGIONALE
    • Riapertura dei termini previsti nell’avviso pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione (B.U.R.) 30 luglio 2013, n. 61 per la presentazione delle candidature per la designazione di tre componenti della Commissione regionale consultiva per le attività estrattive, istituita dall’art. 8, comma 1 della legge regionale 6 dicembre 2004, n. 17.
    La designazione, da parte del Consiglio regionale, concerne, ai sensi dell’art. 8, comma 3, lett. f) della l.r. 17/2004, “tre esperti, esterni all’amministrazione regionale, in possesso dei necessari requisiti di professionalità e competenza, rispettivamente, in ingegneria mineraria, in geologia ed in scienze agronomiche e forestali”.

    La riapertura dei termini di che trattasi ha la durata di 15 giorni consecutivi decorrenti dal giorno della pubblicazione del presente avviso nel B.U.R.. Sono fatte salve le domande proposte in relazione all’avviso pubblicato nel B.U.R. n. 61/2013, le quali possono comunque essere reiterate entro il termine sopra stabilito.
    • Sono riaperti i termini previsti nell’avviso pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione (B.U.R.) 6 novembre.2010, n. 41, parte terza, e già riaperti con l’avviso pubblicato sul B.U.R. 9 luglio 2013, n. 55, per la presentazione delle candidature per la designazione di tre componenti della Consulta regionale per la salute mentale, istituita dall’art. 1 della legge regionale 3 luglio 2006, n. 6 e successive modifiche.
    La designazione, da parte del Consiglio regionale, concerne, ai sensi dell’art. 2, comma 1, lett. e) della l.r. 6/2006, “tre esperti” da scegliere “tra gli operatori del settore”.

    La riapertura dei termini di che trattasi ha la durata di 15 giorni consecutivi decorrenti dal giorno della pubblicazione del presente avviso nel B.U.R.. Sono fatte salve le domande presentate in relazione all’avviso pubblicato nel B.U.R. n. 41/2010, parte terza, e all’avviso pubblicato nel B.U.R. n. 55/2013, le quali possono comunque essere reiterate entro il termine sopra stabilito.

    REGIONE LAZIO - DIREZIONE RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI

    Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la formazione di un elenco di idonei esperti nelle materie socio-sanitarie, categoria D1, per le attività di controllo dell’assistenza sanitaria ospedaliera ed ambulatoriale da assumere a tempo pieno e determinato per l’anno 2014.

    Requisiti: Alla selezione sono ammessi a partecipare i soggetti in possesso di:
    - Diploma di Laurea Magistrale o specialistica o di vecchio ordinamento in Medicina e Chirurgia;
    - Abilitazione all’esercizio della professione medica;
    - Iscrizione all’ordine;
    - Esperienza specifica documentata in campo epidemiologico e nei sistemi di classificazione ICD9-CM e di codifica della scheda di dimissione ospedaliera;
    - Conoscenza dei principali strumenti di valutazione dell’appropriatezza organizzativa (manuali PRUO);
    - Conoscenza delle normative regionali relative all’attività di controllo con riferimento anche all’ambito dell’assistenza specialistica ambulatoriale;
    - Aver svolto attività di controllo esterno sulle cartelle cliniche presso strutture pubbliche o private.

    Presentazione delle domande: La domanda, redatta e spedita secondo le modalità specificate nel bando, deve pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 20° giorno successivo alla pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.