Sei in: Home \ ufficio relazioni con il pubblico \ sintesi concorsi pubblicati sul burl \ sintesi del bollettino ufficiale n.44 del 03/06/2014

    Sintesi del Bollettino Ufficiale n.44 del 03/06/2014

    AZIENDA USL ROMA C

    Autorizzazione all’assunzione in deroga al blocco del turn over – anno 2014

    Viene autorizzata l’Azienda Sanitaria Roma C all’assunzione, con contratto a tempo indeterminato, tramite lo scorrimento di graduatorie di concorsi pubblici, espletati da Aziende ed Enti del servizio sanitario della Regione Lazio ed in corso di validità:

    -          di n. 2 Dirigenti Medici disciplina Medicina e Chirurgia d’Accettazione e d’Urgenza.

    AZIENDA USL DI ROMA B .

    Autorizzazione all’assunzione in deroga al blocco del turn over – anno 2014

    Viene autorizzata l’Asl Roma B all’assunzione, con contratto a tempo indeterminato, tramite lo scorrimento di graduatorie di concorsi pubblici, espletati da Aziende ed Enti del servizio sanitario della Regione Lazio ed in corso di validità:

    - di n. 2 Dirigenti Medici disciplina Anestesia e Rianimazione.

    AVVISI DI MOBILITA’ PER VARIE STRUTTURE SANITARIE

    Con Decreto del Commissario ad Acta 26 maggio 2014, n. U00185 viene autorizzato l’espletamento di un avviso pubblico di mobilità, per titoli e colloqui, per la copertura di complessivi diciannove (19) posti da Dirigente delle Professioni Sanitarie Infermieristiche per azienda così suddivisi:

    A. Aziende territoriali istituite dall’articolo 5 della legge regionale n. 18/1994, denominate specificatamente Aziende Sanitarie Locali:

    1. Azienda Sanitaria Locale Roma A – autorizzazione per n. 1 posto

    2. Azienda Sanitaria Locale Roma B – autorizzazione per n. 1 posto

    3. Azienda Sanitaria Locale Roma C – autorizzazione per n. 1 posto

    4. Azienda Sanitaria Locale Roma D– autorizzazione per n. 1 posto

    5. Azienda Sanitaria Locale Roma E– autorizzazione per n. 1 posto

    6. Azienda Sanitaria Locale Roma F– autorizzazione per n. 1 posto

    7. Azienda Sanitaria Locale Roma G– autorizzazione per n. 1 posto

    8. Azienda Sanitaria Locale Roma H– autorizzazione per n. 1 posto

    9. Azienda Sanitaria Locale Latina– autorizzazione per n. 1 posto

    10. Azienda Sanitaria Locale Frosinone– autorizzazione per n. 1 posto

    11. Azienda Sanitaria Locale Viterbo– autorizzazione per n. 1 posto

    12. Azienda Sanitaria Locale Rieti– autorizzazione per n. 1 posto

    B. Aziende Ospedaliere di rilievo nazionale istituite dall’articolo 6 della stessa legge:

    1. Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini– autorizzazione per n. 1 posto

    2. Azienda Ospedaliera San Giovanni Addolorata – autorizzazione per n. 1 posto

    1. Policlinico Umberto I°, sede della I° Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza” (Azienda ospedaliera universitaria integrata con il Servizio Sanitario Nazionale ai sensi dell’articolo 2, comma 2, lett. a), del D.Lgs. n. 517/99). – autorizzazione per n. 1 posto;

    2. Fondazione “Policlinico Tor Vergata”, sede della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” (azienda ospedaliera universitaria integrata con il Servizio Sanitario Nazionale ai sensi dell’articolo 2, comma 2, lett. a), del D.Lgs. n. 517/99). – autorizzazione per n. 1 posto;

    3. l’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea, sede della II° Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (azienda ospedaliera universitaria integrata con l’Università ai sensi dell’articolo 2, comma 2, lett. b) del D. Lgs. n. 517/99) – autorizzazione per n. 1 posto.

    D. Strutture sanitarie di ricovero e cura a carattere scientifico IRCCS IFO e IRCCS Lazzaro Spallanzani – autorizzazione per n. 1 posto congiunto

    E. Azienda Unica Regionale per l’Emergenza Sanitaria ARES 118– autorizzazione per n. 1 posto;

    AZIENDA USL DI ROMA D

    Viene autorizzata l’Azienda Sanitaria Locale Roma D all’assunzione, con contratto a tempo indeterminato, tramite lo scorrimento di graduatorie di concorsi pubblici, espletati da Aziende ed Enti del servizio sanitario della Regione Lazio ed in corso di validità di:

    - n. 2 unità di personale con la qualifica di Collaboratore professionale sanitario – Infermiere;

    - n.1 unità di personale con la qualifica di Dirigente medico, disciplina Anestesia e Rianimazione;