Sei in: Home \ ufficio relazioni con il pubblico \ sintesi concorsi pubblicati sul burl \ sintesi del bollettino ufficiale n. 47 del 11/06/2015

    Sintesi del Bollettino Ufficiale n. 47 del 11/06/2015

    ISTITUTO DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DIPENDENTI ROMA CAPITALE

    Avviso 26 maggio 2015

    In relazione alla presentazione delle domande di partecipazione ai Bandi di cui al BURL n. 40 del 19.5.2015, per la selezione, tramite procedura comparativa per titoli e colloquio, dei
    • direttore sanitario del centro di medicina preventiva
    • direttore sanitario del centro di odontostomatologia
    • direttore tecnico di laboratorio del centro di medicina preventiva
    • direttore tecnico di radiologia del centro di medicina preventiva dell’i.p.a. – istituto di previdenza e assistenza per i dipendenti di Roma capitale
    Viene pubblicato l’Avviso di posticipo della scadenza dei termini: il nuovo termine di 30 giorni per la presentazione della domanda di partecipazione ai concorsi in oggetto decorre dal 9.6.2015, data di pubblicazione del nuovo avviso sulla Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami, n. 43 del 9/6/2015, e viene fissato al  9.7.2015.

     

    Avviso 26 maggio 2015

    Si comunicano due rettifiche, a seguito di meri errori materiali, inserite nel bando di cui all’oggetto, pubblicato sul B.U.R.L. n. 40 del 19/05/2015 e sul sito di Roma Capitale sezione I.P.A. dipendenti.

    Tra le rettifiche c’è anche la proroga dei termini di scadenza delle domande: Il nuovo termine per la presentazione della domanda di partecipazione è fissato al 9/7/2015, trentesimo giorno successivo alla nuova data di pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta Ufficiale 4° Serie Speciale – Concorsi ed Esami, n. 43 del 9/6/2015.

    Requisiti:

    - Laurea in Medicina e Chirurgia, con specializzazione in Patologia Clinica ovvero specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva;

    - abilitazione all’esercizio della professione;

    - iscrizione all’Albo professionale dei Medici Chirurghi;

    - esperienza dirigenziale, almeno quinquennale, nel campo delle strutture sanitarie e/o sociosanitarie.